Kyenge e il fotomontaggio del Papa con tre mani

Di Riccardo Ghezzi, il - # - 10 commenti

10287101_496877980441577_1308108525_nKashetu Kyenge detta Cecile è in piena campagna elettorale in vista delle Europee. Inserita in lista dal Pd, l’ex ministro dell’integrazione del governo Letta ha voluto ribadire la sua fede cattolica, pubblicando sulla sua pagina facebook una foto che la ritrae in compagnia di papa Giovanni Paolo II, che proprio ieri è stato fatto santo.
La scelta sarebbe discutibile di per sé. Non sono mancate le polemiche quando il non ancora premier Matteo Renzi ha pensato bene di pubblicare una foto che lo ritraeva in compagnia di Nelson Mandela, proprio il giorno in cui quest’ultimo è passato a miglior vita. Oltretutto, nella foto Mandela appariva a letto e già malato, non certo nei suoi giorni migliori. Ma Renzi non è l’unico che riesce a parlare di sé pur volendo commemorare Mandela. Anche Kashetu Kyenge detta Cecile è vittima di un certo egocentrismo, ed ecco che la canonizzazione di Wojtyla diventa un pretesto per farsi pubblicità in vista delle Europee.

Anche l’ex ministro ha avuto l’onore di stringere la mano al Papa divenuto santo. Sì, ma quando? In che occasione? Perché nella foto pubblicata da Kyenge il Papa di mani ne ha ben tre. Un po’ troppo, anche per un santo. Vanno bene i miracoli, ma qui si sfiora il paranormale.
E non è l’unico elemento a non convincere. Ci sono ombre strane e poco coerenti. Le tre ragazze, tra cui la giovane Kyenge, sembrano proprio ritagliate, soprattutto la prima a sinistra che presenta un’acconciatura un po’ improbabile. Non solo: il Papa è giallognolo, a differenza delle tre ragazze. Segno che potrebbero essere state unite due foto, una più recente e l’altra maggiormente usurata.
Tutto lascia pensare che l’immagine pubblicata dall’ex Ministro sia addirittura un fotomontaggio.
Pur di farsi vedere insieme al Papa, Kashetu Kyenge detta Cecila si sarebbe lasciata andare ad una caduta di stile addirittura incauta e grossolana, facilmente smascherabile proprio perché tutt’altro che accurata. Dove osa lo sciacallaggio, arrivano pure le figuracce.
10287101_496877980441577_1308108525_n

Questo articolo è stato letto 15005 volte Riproduzione riservata - ©2014 Qelsi Quotidiano
  • Alessandro Pià

    Ma sarà un altro post fake! Ma che sia talmente stupida da elborare una foto col papa? Può essere. Ma con Wojtyla?? Cioè neanche con Francesco (con il commento che scrive della giornata meravigliosa passata – sì con un morto!!) Ma dai, ma chi ci crede. E anche voi giornalisti di ‘sta ceppa dalla denigrazione facile quando vi fa comodo. E non voglio difendere questa demente, assolutamente no, ma non prendete per il culo anche i lettori. Quindi il punto, la “notizia” dovrebbe essere “ennesimo post fake sulla Keynge” eventuale commento “post fake che si merita ampiamente”. Bah.

  • Emiliano

    a me sembra il ritaglio della foto delle persone messa su uno sfondo casalingo

  • Cernunno

    Mi ricorda tanto le cugine di chiara, la ragazza di garlasco uccisa in circostanze non chiare, che fecero un fotomontaggio con la cugina per guadagnarsi qualche comparsata televisiva, questa kyenge è degna del grande fratello, non di altro.

    • Davide

      Ho pensato la stessa cosa

  • Davide

    Questa e’ la foto originale del Papa. Se avete photoshop o gimp potete provare a sovrapporre le immagini. http://www.wilma-vernocchi.it/public/articoli/files/1/Italy37RomaVaticanoPapaWojtyla1986.jpg

  • Andrea

    Che personaggio squallido, ma vattene via schifo che non sei altro. Ma gli si può togliere la cittadinanza come sanzione per tutti i danni che ha fatto (oltretutto non è italiana quindi manco la dovrebbe dovrebbe avere, in più ottenuta illegalmente)?




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: