A Santarcangelo di Romagna il Festival targato Pd: balla nudo e fa pipì in piazza

santarcangelo_zoomCi troviamo a Santarcangelo, il feudo rosso della Romagna, meglio conosciuta come la “Stalingrado di Romagna”. Un comune amministrato da un Partito Democratico ancora tanto farcito di ideologia.
Il sindaco è Alice Parma, una ragazza di 27 anni che si è autoproclamata presidente di Santarcangelo dei Teatri, ovvero dell’ associazione che ha organizzato il festival, presentato poco meno di un mese fa dalla “sindachessa” in consiglio comunale come il migliore di tutti i tempi, nonostante le numerose critiche da parte dell’opposizione.

Negli ultimi giorni in questo paese si è tenuto il Festival Internazionale del teatro in piazza, costato alla collettività quasi 800’000 euro (precisamente 754’474,69 euro) tra cui 110’000 arrivano dallo Stato, 300’000 dalla Regione, 18’000 dalla Provincia, 128’700 dal Comune di Santarcangelo, 22’274,69 da Altri Comuni, 17’000 da Altri Enti, 26’500 da privati, 117’000 da attività e 15’000 dall’Europa (progetti europei).
Proprio ieri i cittadini santarcangiolesi, non del tutto consapevoli, si sono ritrovati davanti ad uno spettacolo (gratuito) costituito da un ballerino completamente nudo come mamma lo ha fatto.
Questo tizio ha iniziato ad esibire i genitali al pubblico, a tenerselo in mano e a urinare sopra Santarcangelo. Uno spettacolo fatto di pipì e danze che ha oltrepassato ogni normale decoro che la legge raccomanda in un luogo pubblico.

“Trovo vergognoso che il sindaco e l’amministrazione comunale abbia deciso di spendere i soldi dei cittadini per un festival all’insegna dell’indecenza e della pornografia. Esibirsi nudi, tenere il pistolino in mano e pisciare sopra Santarcangelo per qualcuno evidentemente è “arte”, per me resta un atto indecoroso e, per di più compiuto davanti anche a possibili ignare mamme e bambini. Ricordo che il Comune di Santarcangelo ha contribuito alla realizzazione di questi spettacoli osceni sganciando 128’700 euro. Per questo non mi limito a dire che qualcuno ha pisciato fuori dal vaso, qui il PD ha pisciato sopra i cittadini di Santarcangelo utilizzando e sperperando i loro soldi (sottraendoli a fini necessari, utili e da indirizzare per il bene della comunità.) Il sindaco ha gravi responsabilità, si faccia da parte e si dimetta.”
Questo il commento a freddo di Matteo Montevecchi, consigliere comunale di Fratelli d’Italia.

Foto 1

Commenta con il tuo account social

13 Comments

  • gbravin Reply

    21 luglio 2015 at 10:07 am

    Il reato di atti osceni in luogo pubblico, non esiste più in quel Comune? Reato per omissione di atti d’ufficio? (Polizia Locale non intervenuta)

  • roberto Reply

    21 luglio 2015 at 11:14 am

    se a santarcangelo le elezioni le vince sempre la sinistra vuol dire che governa bene. non è che la democrazia va bene solo quando vincono i vostri…

    • gbravin Reply

      22 luglio 2015 at 5:24 pm

      Replichi al primo post: La legge è uguale per tutti!

      • roberto Reply

        23 luglio 2015 at 10:16 am

        se esistono reati vanno sanzionati, ma è sbagliato lamentarsi del fatto che in un comune vinca sempre un partito senza sapere come si vive ogni giorno in quel comune. è troppo facile strumentalizzare un singolo episodio.

        • gbravin Reply

          24 luglio 2015 at 8:20 am

          Ma si, atti osceni in luogo pubblico, per una sola persona e singolo episodio?
          Chiudiamo un occhio…
          Stupro effettuato da molti ragazzi su una singola donna?
          Chiudiamo un occhio, SEMPRE????

          • roberto

            25 luglio 2015 at 11:56 am

            ho scritto che se ci sono reati vanno sanzionati. ho leggi quello che scrivo o è inutile comunicare…

          • gbravin

            27 luglio 2015 at 2:30 pm

            Esiste una foto che prova “atti osceni in luogo pubblico”.
            Se poi il colpevole [ pagato con soldi pubblici perche’ l’attore fa parte di uno spettacolo pagato dal Comune con soldi pubblici, tanto peggio. I soldi pubblici sono di tutti, non solo dei residenti di quel comune. Quindi non sto minimamente a guardare se svengono scialacquati o sperperati da DX o SX.

        • Paolo Reply

          26 luglio 2015 at 11:03 am

          Veramente, le lamentele vertono su evidenti sprechi di denaro, come quello dell’ episodio citato nell’ articolo.
          Sprechi di cui, non di rado, le giunte di sinistra si rendono responsabili.
          Nella mia città, tanto per fare un’ esempio, una precedente giunta (di sinistra) aveva speso denaro, prima per piazzare (ad una rotonda) un gruppo di quegli inutili mega-proiettori, solo per sparare in alto un costoso fascio di luce. Successivamente, tolti i proiettori, fu installata per qualche tempo una altrettanto inutile, quanto insignificante pseudo-scultura, di materiale sintetico. E io devo (come tante altre persone) devo farmi letteralmente togliere i soldi di tasca dal comune (come se il fisco non bastasse) per finanziare simili inutili oscenità? Per poi magari avere gli autobus in ritardo, le strade piene di buche? Oh già, ma che cosa è la vita, senza lo spettacolo (costoso) di uno che si sgrulla il b*lino?

  • Monica Cappellini Reply

    21 luglio 2015 at 12:17 pm

    CHI E’ STA MXRD@ DI UOMO??

  • Paolo Reply

    21 luglio 2015 at 4:19 pm

    …senza parole… 🙁

  • francesco Reply

    22 luglio 2015 at 12:56 pm

    La sindachessa ha trovato quello che cercava pipi’ ed altro ora san’arcangelo avrà tanti turisti (sicuramente comunisti perchè il resto sia fascisti che centristi non faranno a gara ad andarci ma la faranno si a non andarci), che cagata ma non si vergognano.

    • roberto Reply

      23 luglio 2015 at 10:13 am

      sempre alla politica pensate?

      • Paolo Reply

        26 luglio 2015 at 11:04 am

        A che preferisci pensare? Al calcio?

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it