Asti, evaso detenuto genovese: non rientra da permesso di 5 giorni

“Un detenuto italiano di 45 anni, originario di Genova, in permesso per 5 giorni non ha fatto rientro ieri nel carcere di Asti, dov’era ristretto per reati di droga, ed è quindi da considerarsi evaso”.
Ne dà notizia il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

“Questo è un evento che purtroppo si può verificare, anche se la percentuale dei detenuti ammessi a fruire di permessi all’esterno che non fa poi rientro è minima”, commenta Donato Capece, segretario generale del SAPPE.

Capece evidenzia infine che anche il grave episodio del mancato rientro del detenuto in carcere ad Asti è “sintomatico del fatto che le tensioni e le criticità nel sistema dell’esecuzione della pena in Italia sono costanti. E che a poco serve un calo parziale dei detenuti, da un anno all’altro, se non si promuovono riforme davvero strutturali nel sistema penitenziario e dell’esecuzione della pena nazionale”.

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it