Cliente lascia una mancia da 200 $: quando la cameriera scopre il motivo scoppia a piangere

20150428_scontrinoUna cameriera è scoppiata in lacrime dopo aver ricevuto una lauta e inaspettata mancia da una cliente.
A fronte di un contro di sole 9,53 sterline, la generosa cliente ha lasciato altre duecento sterline alla donna. Il motivo è scritto sul retro dello scontrino: “Brandi, grazie per il servizio. Ti ho sentito parlare di tuo figlio lontano, usa questi soldi per fargli visita”.

La cameriera ha pubblicato le foto dello scontrino su Igmur e ha raccontato la sua commozione nel ricevere quel dono: ‘Sono scoppiata a piangere in cucina. Persone gentili e premurose esistono ancora”.

Fonte: Leggo

Redazione

Redazione1910 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

3 Comments

  • gbravin Reply

    28 aprile 2015 at 10:44 am

    Quoto il titolo: “mancia da 200 $” Dollari o sterline come scritto nell’articolo?
    Comunque un bel gesto!

  • emi Reply

    28 aprile 2015 at 1:38 pm

    questo gesto è bellissimo, dovrebbero imitare tante altre persone

  • attilio raffaghello Reply

    28 aprile 2015 at 1:48 pm

    Purtroppo ci sono poche persone cosi’!!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it