Combattente italiano dell’Isis ucciso da donna curda

Di Girolamo Minotto, il - # - 12 commenti

Immagine 3Un combattente dell’Isis conosciuto con il nome di battaglia di Abo’u Izat Al-islam sarebbe stato ucciso lo scorso 3 febbraio a Kobane.
L’uomo, secondo le fonti dell’Isis che hanno diffuso la notizia sui social network, sarebbe italiano, originario di Venezia. Ad ucciderlo sarebbe stata una donna curda. Un cecchino.
La notizia è stata diffusa oggi da alcune agenzie di stampa e dal giornalista Toni Capuozzo sulla sua pagina facebook ufficiale. Lo stesso Capuozzo ha anche pubblicato la foto del presunto jihadista italiano ucciso dal cecchino curdo di sesso femminile.
L’uomo si era unito all’Isis da circa due mesi.

Immagine 4

Questo articolo è stato letto 17421 volte Riproduzione riservata - ©2015 Qelsi Quotidiano
  • curdo

    penso voi con questa guerre avetti finalmente sentiti un popolo di 55 milioni che stato di vizi su quattro paese in vece noi su la nostra tera no abiamo diriti niante di niante e dicano loro che noi siamo teroristi




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: