Expo, arriva il via libera per il maialetto sardo

flickr-6220723356_maialetto_sardo_arrostoNei giorni scorsi vi avevamo dato conto del divieto di portare il maialetto sardo all’Expò di Milano. Ieri, finalmente, è arrivato il via libera dal Ministero della Sanità che consentirà al padiglione Sardegna di portare in continente la prelibatezza culinaria isolana. Accanto al pane carasau, al pecorino sardo e ai dolci di mandorle ci sarà anche “su procceddu”.
Il via libera è arrivato dopo le trattative durate mesi tra Regione e Governo. A favore del maialetto oltre i deputati sardi e la regione Sardegna si erano espressi alcuni VIP: Flavio Briatore aveva lanciato su facebook l’Hashtag #freeporceddu.

Come specificato dalla Regione Sardegna l’esportazione di maialetti non creerà alcun tipo di problema sanitario. La peste suina africana colpisce solo gli animali e non crea alcun pericolo per l’uomo, inoltre la carne inviata a milano sarà trattata con un metodo particolare che consente l’eliminazione di ogni batterio per evitare che il virus si possa diffondere oltre mare.

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it