Expo: la scuola della madre della Boschi vince concorso. Ed è polemica

Immagine 9Tremila gli istituti primari italiani che hanno partecipato al concorso, uno solo quello che l’ha vinto in Toscana. Ed è destinato a creare polemiche. A rappresentare la regione nel Padiglione Italia dell’Expo sarà infatti la scuola primaria “Bani” di san Giovanni Valdarno, che fa parte dell’istituto comprensivo “Marconi”, la cui dirigente scolastica è Stefania Agresti. Chi è costei? Nientemeno che la madre di Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme Costituzionali.

La denuncia arriva da un senatore del Movimento 5 Stelle, Vincenzo Maurizio Santangelo, che ha commentato sarcasticamente così: “Ma guarda un po’ che fortuita combinazione! La scuola dell’infanzia “Del Bani” è l’unica scuola in Italia che andrà all’Expo con un regolare sorteggio. È quella che fa parte dell’Istituto “Marconi” di San Giovanni Valdarno, dove guarda caso, la preside è proprio lei, la mamma del ministro Boschi!”. Sotto il post, una foto che ritrae il ministro da giovane insieme alla madre.

I realtà i bambini di questa scuola elementare hanno realizzato un’opera, nel giardino dell’istituto, dal titolo “L’albero della vita”. Si tratta di una composizione con materiali naturali, premiata e quindi selezionata insieme a quella di altri 18 istituti, uno per Regione. Tale opera farà parte di un video interattivo che sarà a disposizione del pubblico dal 1° maggio fino alla fine dell’esposizione.

La replica alle accuse è affidata al direttore generale dello sponsor Ovs, Francesco Sama, che sul Fatto Quotidiano ha garantito la regolarità del concorso: “È incredibile quanto è accaduto. A Kids Creative Lab quest’anno hanno partecipato 550mila bambini, 22mila classi, 2800 scuole. Di queste ha vinto il primo premio ovvero i biglietti gratuiti ad Expo, una scuola mantovana. Per gli altri istituti abbiamo deciso di selezionare la scuola che per ogni regione ha partecipato con il maggior numero di bambini“.

Riccardo Ghezzi

Riccardo Ghezzi1205 Posts

Giornalista pubblicista, scrive di sport e politica su testate locali piemontesi. Appassionato di politica da sempre, ha un unico pregio: non essere mai stato di sinistra in vita sua

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it