Expo, militari sistemati nelle tende da campo: “Non siamo figli di un Dio minore”

mini naja.jpgSi prende atto con incredulità delle notizie di stampa e non, relative alla sistemazione alloggiativa in tende campali dei militari impiegati per la sicurezza dell’expo 2015.

Gli stessi sono obbligati a fruire di tale sistemazione che con la prossima estate e le alte temperature renderanno le tende dei veri forni non parlando degli evidenti problemi di uniformità con il resto del personale delle altre forze di polizia impegnate in tale manifestazione. Sottolinea Bilello, delegato cocer esercito e cocer interforze: “tale situazione è sicuramente da imputare ai tagli di bilancio che “obbligano” a fornire questa umiliante tipologia di sistemazione. Mi appello agli aventi causa affinché sia risolta la problematica per ridare la giusta dignità ai militari”.

Guido Lanzo

Commenta con il tuo account social

11 Comments

  • gbravin Reply

    8 maggio 2015 at 4:52 pm

    Chissà se questo appello sarà ascoltato? Tende montate in zone di guerra (Herat) hanno maggiori comforts, aria condizionata inclusa e la ditta produttrice è a pochi chilometri dall’EXPO.

  • Ben Reply

    8 maggio 2015 at 5:29 pm

    solo uno stato (governo+vaticano) può umiliare i suoi uomini migliori in questo modo….stanno preparando la fine totale dell’ italia e poi dell’ europa…sono infamo massoni sionisti satanici….viva SBERGOGLIO che ne è il capò!!

    • ermrs Reply

      8 maggio 2015 at 11:27 pm

      Uomini migliori ??? Un vero soldato deve adattarsi a tutto e non piangere come una femminuccia….

      • gbravin Reply

        9 maggio 2015 at 1:29 pm

        Un militare è addestrato, con soldi pubblici, a fare guerra difensiva, non a dare servizio di guardania che può essere svolto da guardie giurate.

      • vittorio Reply

        10 maggio 2015 at 10:29 pm

        Una risposta così può essere data da un idiota ……qui si parla di un impiego di lungo termine (6 mesi) di militari impegnati in operazioni di Ordine pubblico ……6 mesi in tende…. che non darebbero nemmeno ai migranti …..con pasti a sacco….ossia freddi…..
        Chi ha predisposto ciò per l’Expo deve essere per forza
        Uno scemo di guerra in tempo di pace….!!!

        • gbravin Reply

          11 maggio 2015 at 3:42 pm

          Vittorio, condivido in pieno!

      • attilio raffaghello Reply

        12 maggio 2015 at 8:06 am

        e per questo che non hai fatto il militare,imboscato!

      • HOPITAL Reply

        27 maggio 2015 at 12:18 pm

        Quelle tende…extracomunitari in hotel e i nostri soldati che devono difendere gli eventi EXPO in queste condizioni, ma come siamo ridotti!!! Che schifo!!! E ci sono degli smidollati che scrivono assurdità come e….

  • chicco Reply

    8 maggio 2015 at 7:09 pm

    ..mica sono clandestini per aver diritto all’albergo di prima categoria!

  • Josephine Garbutt Reply

    8 maggio 2015 at 8:50 pm

    Però abbiamo immigrati clandestini che rifiutano l’hotel perché non c’è il wifi….
    sono questi i valori in Italia?
    http://www.qelsi.it/edicola/i-migranti-non-gradiscono-lhotel-alta-tensione-a-campiglia-stazione/

  • Expo, militari sistemati nelle tende da campo: “Non siamo figli di un Dio minore” | aggregator Reply

    16 maggio 2015 at 12:41 pm

    […] Expo, militari sistemati nelle tende da campo: “Non siamo figli di un Dio minore” […]

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it