L’87% degli italiani è per la difesa dei simboli cattolici

L’87,4% degli italiani è favore della difesa dei simboli cattolici. Lo rivela un sondaggio diffuso da Euromedia Research e diffuso durante la trasmissione Ballarò.

Immagine

Redazione

Redazione1899 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

3 Comments

  • Frank Reply

    3 dicembre 2015 at 4:29 pm

    Un’ennesima dimostrazione della proterva arroganza della classe politica al potere, impregnata da nauseante perbenismo, che se ne sbatte di ciò che pensano i cittadini. Se non rappresenta l’87% del popolo che governa, chi diavolo rappresenta questa accozzaglia di imbecilli pavidi e incapaci?

  • Paolo Reply

    3 dicembre 2015 at 5:25 pm

    Almeno su una cosa, ancora, siamo abbastanza compatti.

    Non ci hanno ancora completamente distrutti, globalizzati, ricondizionati.

    Segno di una possibile rinascita? O Ultima Alleanza nel tentativo di contrastare l’ Oscuro Signore?

  • antonio Michele Reply

    3 dicembre 2015 at 10:29 pm

    Difendere la nostra cultura cristiana, insegnarla ai nostri figli è la cosa migliore che farà ogni cittadino, di sani principi, desideroso di poter vivere in pace in italia,la terra più bella e civile del mondo.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it