La Boldrini si inventa gli eco-rifugiati:”Accogliamo anche loro”

BoldriniSalvate Laura Boldrini. L’appello che noi di Qelsi lanciamo stamattina è rivolto a tutti quelli che hanno un briciolo di umanità. Umanità verso una persona ormai ossessionata dai propri ideali, capace di infilarli ovunque, anche dove non ce n’è bisogno. Va a un convegno sull’informatica? Piazza il tema del rispetto delle donne. Si reca ad un incontro fisica applicata alla cybernetica? Ci infila il rispetto che tutti dovremmo avere verso le minoranze linguistiche e religiose.

L’ultima se l’è inventata ieri mattina, durante un’intervista al quotidiano Repubblica. Il tema era quello del clima, dello scioglimento dei ghiacciai e del surriscaldamento globale. La Boldrini si duole soprattutto su quest’ultimo punto, si lamenta che “i nostri ghiacciai alpini non sono più quelli della mia infanzia”. La giornalista del quotidiano di De Benedetti, allora, accenna una mezza accusa di “gufismo” e la terza carica dello Stato si inalbera, rispondendo che minimizzare significare negare e cita Papa Francesco.

“Nella sua enciclica si evoca l’impatto devastante della questione ambientale. Ci sono milioni di eco-rifugiati, una figura nuova, non protetta dalle Convenzioni, gente che fugge da luoghi diventati ormai invivibili. Ed ecco che le questioni si intrecciano: il degrado sociale è lo stesso frutto avvelenato del degrado ambientale”. Insomma, secondo lei dovremmo accoglierli tutti. Giusto perché quelli che già sono arrivati sin qui, molti dei quali non sono nemmeno veri rifugiati, non bastano.

@eugcipolla

Commenta con il tuo account social

20 Comments

  • gbravin Reply

    13 novembre 2015 at 10:00 am

    Ci sono altre cariche ed il Parlamento a discutere di nuovi arrivi, classificati come “Eco-rifugiati”.
    Non e’ certo competenza della Presidente della Camera!
    Inoltre, questi eco-rifugiati verranno sistemati nella terra dei fuochi, oppure in altre localita’ altamente inquinate, dove pero’ i contribuenti sono costretti COMUNQUE a pagare le tasse?

  • massimo mancho Reply

    13 novembre 2015 at 11:29 am

    e’ sempre il solito commento, pero’ insistiamo:perche’ non se ne prende un po’ in macchina e se li porta acasa sua

  • Francesco Prioglio Reply

    13 novembre 2015 at 11:55 am

    Probabilmente avete capito male. Mi sembra logico che tutti quelli che vivono nei ghiacciai, adesso che si sciolgono, debbano venire da noi

  • Marco Reply

    14 novembre 2015 at 2:16 am

    Poveretta, sarebbe da internare.
    Non so se mi fa più pena per il suo deficit mentale o schifo per la sua stupidità.

  • massimo mancho Reply

    14 novembre 2015 at 5:37 am

    dategli il nuovo aere di renzi cosi’ puo’ andare a parigi in fretta

  • riudecols Reply

    14 novembre 2015 at 9:58 am

    Vorrei che andassero tutti a casa sua, pero’ quelli dell’Isis! !!

  • massimo mancho Reply

    16 novembre 2015 at 6:13 am

    mandatela in siria puta inamo

  • giuseppe Reply

    18 novembre 2015 at 9:14 pm

    Laura Boldrini? solo una notabile mondialista, vicino ai poteri forti che vogliono distruggere l’Italia, una cattocomunista ricca e viziata. Bisogna rimpatriare tutti gli immigrati disoccupati, circa 1milione e per gli islamici (1.800.000) schedatura e giuramento sul Corano (?) che rispettano le leggi d’Italia e la Costituzione.
    Per i musulmani praticanti non DEVONO rispettare le leggi in contrasto col loro libro islamico l’unica legge che accettano.

    • Paolo Reply

      21 novembre 2015 at 4:37 pm

      Concordo con lei su tutto.

      Di mio, aggiungo : ricca, viziata e FANATICA. Ha la stessa ossessione di un Inquisitore medievale!!!

  • giuseppe Reply

    18 novembre 2015 at 9:17 pm

    Praticamente la Boldrini vorrebbe che accogliessimo circa 3MILIARDI di persone che hanno o caldo o freddo!

  • Salvatore Reply

    19 novembre 2015 at 9:31 pm

    non capisco di chi fa gli interessi…mah!

  • giuseppe Reply

    20 novembre 2015 at 11:47 am

    In Pianura Padana c’è la nebbia, posso chiedere li status di rifugiato alle Bahamas?

  • Paolo Reply

    20 novembre 2015 at 2:44 pm

    A me sembra evidente che questa… “signora” ormai, ha perso da lungo tempo il contatto con la realtà.

    Mi sento di affermare che, arrivati a questo punto, non si possa neppure più parlare di IDEALI da cui è ossessionata.

    Quelle della sig.ra boldrini sono vere e proprie OSSESSIONI, a cui essa cerca di mantere la veste dell’ ideale. Ma un conto è essere idealista, ed un conto è essere fanatici.

    Mi chiedo se fosse vissuta nel Medio Evo; al di là del fatto che appartiene (biologicamente) al Sesso Femminile, la vedrei benissimo nei panni di un Inquisitore incappucciato:
    lo stesso fanatismo, la stessa assoluta, arrogante certezza di essere dalla parte del bene, di essere IL BENE.

    Il Signore ci scampi dai fanatici 🙁

    • gbravin Reply

      20 novembre 2015 at 5:21 pm

      Quoto e condivido!

  • Frank Reply

    21 novembre 2015 at 8:03 am

    Ecco il genere di persone a cui, in modo dissennato, si assegnano le più importanti cariche dello stato! Commentare le ossessioni della Boldrini, ormai non è più di alcun costrutto. Bisognerebbe solo metterle la camicia di forza ed affidarla ad un team di psichiatri.

    • Paolo Reply

      26 novembre 2015 at 6:31 pm

      Purtroppo, Sig. Frank, la presenza a così alta carica della sig.ra sopraccitata è un esempio eloquentissimo (tra i tanti) di come persino a livello elettorale la volontà popolare e nazionale (così come espressa dal voto) non sia considerata;

      Ecco qui infatti un personaggio che, quanto a idee e convincimenti politici e sociali, me lo si permetta una volta tanto, è un vero e proprio “fossile” derivante direttamente da epoche passate; oltretutto appartenente ad un partitucolo che, alle votazioni, aveva ricevuto pochissime preferenze. Eppure, è riuscita ad approdare nientemente che alla terza carica dello stato. Perché? Perché bisognava accontentare il suo partito di provenienza. E la volontà degli Italiani? Chi ce l’ ha messa lì? Soprattutto, a parte i suoi sodali diretti, chi la vuole???

      E sa quale è il peggio? Che personalmente, non ho nemmeno il coraggio di esprimere apertamente il desiderio che se ne vada via presto, non certo per la paura di essere perseguito, ma solo e semplicemente perché siamo in Italia, e so per esperienza che quando il momento verrà, chi la sostituirà riuscirà (sebbene sembrerebbe impossibile) ad essere ancora peggio di costei!!! 🙁

  • Enrico Reply

    26 novembre 2015 at 2:05 pm

    Non riesco a trovare dove sta scritto che secondo la Boldrini devono venire qui. Poi se non sapete che esiste chi fugge da territori invivibili magari potete informarvi

    • Paolo Reply

      26 novembre 2015 at 6:24 pm

      Provi ad informarsi lei, se non riesce a leggere le sparate quasi quotidiane della sig.ra in questione, vuole dire che come minimo sta leggendo il “Corriere di Marte”.

    • Giovanni Bravin Reply

      26 novembre 2015 at 7:05 pm

      Vero in parte. Se uno pensa di vivere in una nazione invivibile, può anche combattere sull’altra “sponda”!
      Perché i clandestini sostengono di avere quasi tutti, dei parenti in Scandinavia?
      Mai Francia, Italia, Austria, o Gran Bretagna?
      Ovviamente l’elenco delle Nazioni non gradite ai clandestini sarebbe molto più lungo.

    • giuseppe Reply

      26 novembre 2015 at 10:59 pm

      http://tv.liberoquotidiano.it/video/11813289/Laura-Boldrini-difende-gli-ecorifugiati-.htmlgiuse

      Allora dovrebebro farlo anche gli italiani alluvionati, terremotati, ecc., chiedero’ asilo alla Svizzera!!!! No, alle Bahamas!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it