La bufala di Putin che minaccia l’India per ridarci i marò

20150428_maro“L’India dovrà restituire i marò all’Italia oppure dovrà vedersela con me”. Parola di Vladimir Putin. Peccato, però, che sia tutta una bufala. Da qualche settimana a questa parte, sul web impazza la notizia che vede il presidente russo minacciare Nuova Delhi sul caso dei marò italiani detenuti illegalmente in India da oltre tre anni.

Ebbene, queste presunte dichiarazioni del presidente russo sono false. Sin dalla sua prima elezioni, Putin ha abituato commentatori, giornalisti e pubblico a un linguaggio forte, ma non scenderebbe mai a livelli linguistici da bar dello sport.

Sono due essenzialmente i motivi per i quali il leader del Cremlino non interverrebbe mai sulla vicenda che riguarda Latorre e Girone. Il primo perché delle dichiarazioni del genere, così forti, saprebbero di minaccia all’India, paese con il quale la Russia sta sviluppando e allargando i propri rapporti commerciali. Il secondo perché sarebbe un intromissione negli affari di un altro Stato, in questo caso il nostro, cosa che Putin ha sempre contestato agli Stati Uniti.

@eugcipolla

Commenta con il tuo account social

3 Comments

  • marco Reply

    11 dicembre 2015 at 6:41 pm

    Il terzo perché gli imbecilli di turno hanno acconsentito alle sanzioni economiche.

    • 174VAM Reply

      11 dicembre 2015 at 11:37 pm

      il quarto è che non si intrometterebbe visto che abbiamo avuto politici così “illuminati”” da riconsegnare i nostri Militari nonostante fossero di nuovo in Italia

      • Paolo Reply

        12 dicembre 2015 at 5:44 am

        Quinto : ci sta già togliendo una grossa castagna dal fuoco combattendo l’ ISIS anche per noi, non possiamo aspettare che provveda a tutto lui.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it