La Corea del Nord minaccia: “Abbiamo la bomba H, pronti ad usarla”

Alla fine la Corea del Nord ce l’ha fatta: ha raggiunto il suo intento di dotarsi di un’arma nucleare. A riportarlo è l’agenzia di stampa ufficiale del regime di Pyongyang, KCNA, ripresa da Russia Today e rilanciata dal Corriere della Sera. Queste le parole di Kim Jong-Un:

«Siamo riusciti a diventare una grande potenza nucleare capace di difendere l’indipendenza e la dignità nazionale della nostra patria attraverso potenti attacchi nucleari e all’idrogeno»

Il dittatore nord-coreano ha aggiunto inoltre che la Corea continuerà a sviluppare attivamente la propria industria militare.

Redazione

Redazione1899 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

6 Comments

  • Frank Reply

    10 dicembre 2015 at 10:54 am

    Tra il folle leader nord coreano e gli assassini ell’isis mi sembra di assistere alle stesse situazioni storiche che favorirono l’ascesa del nazismo. Anche allora, le potenze di Francia e Inghilterra, si sbrodolavano di melenso pacifismo. Addirittura concessero territori (che peraltro neppure gli appartenevano!) a Hitler nella convinzione di tenerlo buono. Sappiamo come finì: se non fosse stato per l’intervento dei tanto vituperati americani, oggi ci troveremo tutti con la svastica all’occhiello.
    E’ sconfortante vedere come le grosse potenze mondiali si ostinino a non imparare nulla dalla storia.

    • Carlo Lauletta Reply

      10 dicembre 2015 at 5:10 pm

      “… se non fosse stato per l’intervento dei tanto vituperati americani…”. Io completerei così: “…se non fosse stato per il sacrificio dei sovietici e l’intervento
      degli Stati Uniti…”.

      • Frank Reply

        11 dicembre 2015 at 12:16 pm

        Si, posso concederglielo, ma solo per quanto riguarda la sconfitta dei tedeschi, non certo per come America e Russia hanno gestito i territori da loro occupati all’indomani del conflitto. I primi hanno attuato il piano Marshall che ha lanciato l’Europa verso il boom economico, i secondi hanno instaurato un tetro regime non certo migliore di quello nazista.

  • riudecols Reply

    10 dicembre 2015 at 11:01 am

    I matti al mondo sono tanti,ma questo li batte tutti!!!!

  • Carlo Lauletta Reply

    10 dicembre 2015 at 5:28 pm

    I media ci dicono che l’agenzia portavoce del governo della Corea del Nord ha dichiarato che il paese è dotato
    di armi nucleari. Chiedo 1)Come posso essere sicuro che questa dichiarazione è stata fatta davvero? 2)Se la
    dichiarazione è stata fatta, come posso essere sicuro che sia veridica? Osservo: quando un governo sgradito
    agli Stati Uniti (l’altro ieri l’Iraq, fino a oggi l’Iran) proclama di non avere armi proibite, gli si dà del bugiardo; . se invece proclama di averle (come forse oggi la Corea del Nord), allora gli si crede senza neppure
    ipotizzare che si tratti di spacconate. Comunque, l’armamento della Corea del Nord è questione che mi lascia,
    e credo debba lasciarci tutti, nella più assoluta indifferenza.

  • Viol Reply

    6 gennaio 2016 at 9:16 pm

    Secondo me la Corea del Nord cerca solo di spaventare gli altri stati per tenerseli buoni e il dittatore spara un sacco di cavolate

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it