La Greca, sexy candidata di Caldoro: “Essere belle non è un problema. Io contro pregiudizi”

Immagine 2Stefania “Divina” La Greca è la candidata del momento. Da ieri tutti i giornali parlano di lei e del suo santino che sta spopolando sul web.
Appariscente e sexy bancaria di San Giorgio a Cremano, città metropolitana di Napoli, Stefania La Greca sarà in lista alle prossime regionali campane per la Lega Sud Ausonia, partito che appoggia l’attuale governatore Stefano Caldoro sostenuto dalla coalizione di centro-destra.
Oltre al volantino elettorale, sua attuale immagine del profilo su facebook, Stefania La Greca ha pubblicato sul social network decine di selfie che la ritraggono in bikini e in pose sexy, catturando l’attenzione di migliaia di fan.
E, come immagine di copertina, una foto della Madonna “Per proteggermi dagli stronzi invidiosi e cattivi”.
Attrice e modella per hobby, bancaria per professione, ora tenta il salto in politica. E noi abbiamo voluto conoscerla meglio.

Stefania La Greca, cominciamo dal principio. Perché la candidatura alle regionali?
Ho deciso di candidarmi per la Lega Sud Ausonia innanzitutto perché sono napoletana e sento di difendere il patrimonio sociale e culturale della nostra splendida terra, da tempo massacrata e calpestata dai mass media e da una politica tradizionale che ha miseramente fallito al sud, badando ad aiutare e tenere in considerazione i propri interessi e lasciando il Meridione allo sbando.
Bisogna porre fine a questa ingiustizia sociale, vogliamo difendere la nostra dignità e i nostri diritti. Non vogliamo essere derubati, ma vogliamo costruire un futuro insieme. E farlo nel modo più efficace e semplice possibile.

La lista Lega Sud Ausonia appoggerà il candidato presidente Stefano Caldoro. Qual è il Suo giudizio su di lui, governatore in carica
Stimo Stefano Caldoro perché a differenza di molti politici è sempre stato onesto.
Poi lavoro in banca, so quanto sia importante il risanamento dei bilanci. E Caldoro l’ha fatto.
Ha azzerato il deficit della sanità, risolto l’esposizione debitoria della regione e tanto altro ancora. Come potrebbe non convincermi

Cosa occorre alla regione Campania?
In questo momento occorrono proposte concrete e strategie condivise. Lanciare accuse e addossare responsabilità è inutile e controproducente.

A proposito di accuse. Già ci sono polemiche per le sue foto in bikini su facebook…
Ho l’impressione che si stia perdendo tempo dietro inutili polemiche per un mio bikini. Ma cosa si giudica? Non è così che si lavora concretamente al raggiungimento dell’obiettivo, troppi italiani si fermano all’apparenza di una società maschilista. Noi donne non siamo oggetti sessuali e siamo libere di esprimerci. E io voglio semplicemente dare una possibilità al nostro territorio.

Essere belle è un problema, in politica?
Essere bella non è un problema. E io faccio questo anche contro i pregiudizi. E se potrò, darò un aiuto concreto alla nostra regione.

Il centrodestra è accreditato vincitore solo in Veneto, ma i sondaggi lasciano qualche speranza anche per Toti in Liguria. Caldoro, però, potrebbe essere la sorpresa. Quante possibilità ha di vincere?
Io credo che ci siano ottime possibilità. Ma ahimè la sfera di cristallo non ce l’ho.

Riccardo Ghezzi

Riccardo Ghezzi1205 Posts

Giornalista pubblicista, scrive di sport e politica su testate locali piemontesi. Appassionato di politica da sempre, ha un unico pregio: non essere mai stato di sinistra in vita sua

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it