La popolarità di Putin raggiunge l’89,9%

Putin

La crisi siriana fa bene a Vladimir Putin. Sull’onda emotiva dei raid in Siria, questo mese l’indice di gradimento del presidente russo ha raggiunto il massimo storico, sfiorando il 90%. A renderlo noto è stato un sondaggio diffuso dall’istituto demoscopico russo VTsIOM. L’89,9% degli intervistati si è dichiarato a favore dell’operato di Putin. Si tratta di un record che batte il precedente stabilito nello scorso giugno, quando il presidente russo aveva raggiunto l’89,1% del gradimento.

«Un tale livello di approvazione  dell’operato del presidente è stato registrato soprattutto in relazione agli eventi in Siria, ai raid aerei russi contro le postazioni dei terroristi», si legge nel rapporto stilato da VTsIOM, dove viene ricordato che da oltre un anno e mezzo l’approvazione per la politica di Putin viaggia sopra l’80% dei consensi. «Il suo gradimento è iniziato a salire nella primavera del 2014, sullo sfondo dell’annessione della Crimea e di Sebastopoli alla Russia: a marzo 2014 era in media del 76,2%, ad aprile dell’82,2% a maggio dell’86,2%».

Redazione

Redazione1910 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it