La saga di Martano (Le): ora il Pd perde pure la faccia e chiede scusa agli elettori delle primarie

pd martano“Che delusione/ Sarà perché votiamo/ Un partitone/ Di stampo un po’ renziano”. La storia del Pd di Martano, ancorché locale e quindi circoscritta, è forse una delle più belle che il centrosinistra italiano abbia mai vissuto da protagonista. Non è un caso che abbia appassionato i nostri lettori, tanto che abbiamo deciso di farla diventare una trilogia. E non è ancora finita, perché da qui alle elezioni ne succederanno ancora tante, c’è da scommetterci.
Facciamo un riassunto della trilogia, destinata però a diventare una saga a puntate degna di Rocky.
Puntata inaugurale della trilogia, le primarie si concludono con un risultato controverso: il vincitore Piero Zacheo batte lo sfidante Fabio Tarantino di soli 9 voti, ma nel conteggio spuntano 14 schede in più rispetto agli elettori registrati. Tra sospetti di brogli e accuse, volano gli stracci. Tarantino, il candidato sconfitto, chiede il ballottaggio ma non viene accontentato.

Seconda puntata delle trilogia: lo sconfitto alle primarie, Fabio Tarantino, si candida in ogni caso come sindaco. Per il Pd? No di certo. A sostenerlo sarà una coalizione composta da Movimento 5 Stelle, Lista Tsipras (o Sel, che dir si voglia) e ovviamente una parte del Pd, quella renziana più vicina al sindaco.
Verosimile pensare che Piero Zacheo, avendo garantiti solo i voti di una parte del Pd, rischi di prendere meno voti di Fabio Tarantino. Il vincitore delle primarie che potrebbe essere battuto dallo sconfitto. Miracoli del Pd.

Ed ecco che arriva la terza puntata della trilogia, fresca fresca. Zacheo e il suo comitato tappezzano Martano di manifesti in cui esprimono “delusione” e accusano Tarantino per il “tradimento”.
16474_861570567248387_4579272830535470529_n

Contrordine, compagni. Le primarie non sono servite a nulla. Che delusione!
Già, soprattutto per gli elettori. La campagna elettorale del Pd di Martano e di tutto il centro-sinistra comincia bene. A maggio si vedranno i risultati. Ci stiamo divertendo tutti, tranne forse i residenti di Martano, ridente paese in provincia di Lecce. Vedremo come decideranno di premiare i due candidati alle elezioni.

Riccardo Ghezzi

Riccardo Ghezzi1205 Posts

Giornalista pubblicista, scrive di sport e politica su testate locali piemontesi. Appassionato di politica da sempre, ha un unico pregio: non essere mai stato di sinistra in vita sua

Commenta con il tuo account social

1 Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it