L’informazione dell’HuffPost: se il killer è bianco si enfatizza, se è islamico lo si nasconde

12301697_884768014964659_8770808525694238359_n Nella redazione dell’Huffington Post i titoli degli articoli sono il risultato degli umori dei redattori e non la sintesi dei fatti per come sono andati. A seconda di quali siano i soggetti coinvolti e la dinamica dei fatti, i titoli agli articoli prendono le sfumature che più aggradano all’ideologia della redazione: in fondo la verità è relativa secondo alcuni.

Questa volta nel quotidiano online diretto da Lucia Annunziata si sono superati (a farlo notare è stata la pagina facebook satirica FuffaPost Italia): in merito alla strage di San Bernardino sono stati capaci di cambiare il titolo a seconda di chi fosse l’attentatore. In un primo momento il titolo era stato “Killer Bianchi in azione negli USA”:

Copia di 12301697_884768014964659_8770808525694238359_n

Quando poi è saltato fuori invece che gli autori della strage fossero due americani di religione islamica e di origine araba, il titolo è stato cambiato in “Ennesima strage di innocenti in USA”

copia huff

Riassumendo: in un primo momento hanno titolato a tutta pagina che i killer fossero “bianchi”, sottolineando l’appartenenza etnica quasi come a dire che anche tra noi occidentali ci sono terroristi o bestie (cosa che nessuno ha mai messo in discussione e che comunque non è una scusante per minimizzare l’Isis e il terrorismo islamico in genere); quando è spuntato fuori che i due killer fossero musulmani, ecco che ogni riferimento etnico nel titolo è sparito. Sorge spontanea una domanda: perché quando si pensava che il killer fosse “bianco”, ciò è stato enfatizzato nel titolo mentre quando si è scoperto che è musulmano l’appartenenza etnica è stata nascosta? Ognuno saprà rispondersi da solo sul tipo di giornalismo portato avanti all’HuffPost.

Commenta con il tuo account social

3 Comments

  • Paolo Reply

    3 dicembre 2015 at 5:16 pm

    Ennesimo eclatante esempio di razzismo alla rovescia… che schifo… 🙁

  • giuseppe Reply

    4 dicembre 2015 at 1:22 am

    Non sono killer bianchi, ma arabi di fede musulmana, e la moglie é pakistana, bianca?????? Saranno due apaprtenenti allo Stato Islamico che ha dichiarato guerra, Jihad piccola, all’Europa e al Mondo intero. Da bravi islamici praticanti ed osservanti del Corano.

  • Paolo Reply

    4 dicembre 2015 at 6:13 pm

    Come già ho scritto altrove, a me fanno ancora più paura quei buonisti a tutti i costi che, dietro una finta maschera di apertura mentale e tolleranza non solo li lasciano fare ma li difendono… questo caso ne è un’ esempio eclatante e spero che almeno “la parte giusta” della stampa sappia dargli il giusto peso!!!

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it