Pavia, fidanzatini bruciati vivi: «Furono uccisi per vendetta»

fidanzatiniLEGNARO (PADOVA) – Ha ucciso due ragazzini per una tremenda vendetta. La giostra Aladin si era trasformata in bara. Una trappola per la coppia di fidanzatini, che dopo la chiusura della sagra si era rifugiata tra le palline colorate e morbide di Aladin in cerca di un po’ di intimità. Bruciati vividal fuoco causato da una sigaretta. Ma non l’hanno accesa loro. L’ha messa un assassino. Sapeva che lì dentro c’erano i due fidanzatini.

Lui, Joy Torrinunti, aveva diciannove anni. Lei, Giada Dalla Santa Casa, ne aveva solo quindici ed era figlia dei titolari della giostra maledetta. La vendetta dell’assassino sarebbe stata contro la famiglia Dalla Santa Casa.

La tragedia è avvenuta la notte del 2 settembre 2008 alla sagra di Legnaro. E dopo sette anni le indagini dei carabinieri, diretti dal pubblico ministero Federica Baccaglini, continuano. Nel fascicolo giudiziario c’è il nome del presunto assassino. Si tratta di un giostraio, che appartiene a una grande famiglia.

gazzettino

Redazione

Redazione1911 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it