Putin:”L’Isis è protetto da interi stati ai quali vende il petrolio”

putin“Una pugnalata alle spalle, condotta dai complici dei terroristi, non posso definirlo in altro modo”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, parlando dell’abbattimento del caccia russo da parte delle forze turche prima di un incontro a Sochi con re Abdullah II di Giordania.

“Se l’Isis ha questi soldi, che ammontano a decine, centinaia di milioni, forse miliardi di dollari, grazie alla vendita del petrolio, e per di più ha la protezione armata di interi stati allora è chiaro perché si comportano in maniera così arrogante e prepotente”.

Redazione

Redazione1910 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

3 Comments

  • Carlo Lauletta Reply

    24 novembre 2015 at 5:32 pm

    Anch’io credo che, in estrema sintesi, le cose stiano così: punti alfa ed omega sono le somme potestà statunitensi, alle quali i governanti europei devono ubbidire; queste potestà utilizzano la bellicosità connaturata alla religione islamica
    al fine di reclutare nel mondo musulmano la manovalanza (taliban, UCK, al-Qaeda, ISIS, ecc.) per le loro imprese
    terroristiche.

  • marco Reply

    24 novembre 2015 at 10:23 pm

    Purtroppo Putin ha ragione. Gli imbecilli che sgovernano l’Europa sono tutti venduti e traditori.

    • Paolo Reply

      25 novembre 2015 at 1:23 am

      Ma certo che ha ragione Putin.

      E gli imbecilli che sgovernano l’ Europa, come li definisce meritatamente il Sig. Marco, sono in primo luogo delle marionette.

      A buon intenditor…

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it