Spegnete Fazio, pontefice di Rai 3

Prima puntata trasmissione "Che tempo che fa"Che la Rai fosse un carrozzone indegno, lo si sapeva da anni. Che Rai 3 fosse un canale altrettanto indegno, anche questo lo si sapeva da anni. Che Fabio Fazio, il personaggio politically correct della rete salottiera radical chic della Tv di Stato – di Stato di nome, ma non di fatto – fosse un’offesa all’intelligenza altrui, anche questo lo si sapeva da anni.

Nell’epoca in cui le evidenze vengono ridotte a quisquilie e pinzilacchere, il conduttore in forza alla TV di Stato ha ridotto, sempre in offesa all’intelligenza altrui, a poca cosa le devastazioni che hanno offeso la città di Milano, messa a ferro e fuoco con la distruzione, e non solo, di automobili, case, negozi di pacifici cittadini. Immagini orribili, certo, ma “tutto misurato e circoscritto”, ha pontificato il savonese dal suo pulpito. “Qualcuno ha parlato di devastazione, ma insomma, tutto è stato misurato e circoscritto grazie alla lucidità delle forze dell’ordine”. Sarà contento Angelino Alfano, il ministro dell’Interno del governo Renzi – il governo che cambia gli inni nazionali pro domo sua – e che davanti alle immagini di una città umiliata ha parlato di “ottimo lavoro” con le forze dell’ordine e tutto il sistema della sicurezza milanese che hanno “evitato il peggio”.  

Il problema non è solo Fazio, è chi continua a guardare certe trasmissioni, dove la deformazione della realtà è di casa. Una trasmissione che, se non ci fosse, nessuno, a parte i soliti, smaniosi di calpestare tanto “palcoscenico”, ne sentirebbe la mancanza.
Spegnete Fazio, ridateci la normalità e il buonsenso.

Commenta con il tuo account social

7 Comments

  • gbravin Reply

    4 maggio 2015 at 7:02 am

    Fabio Fazio, se lo conosci, lo eviti!

  • attilio raffaghello Reply

    4 maggio 2015 at 8:13 am

    non solo lo eviti,lo elidi.

  • Paolo Reply

    4 maggio 2015 at 9:32 am

    E’ vero, bisognerebbe proprio che lui e la sua trasmissione precipitassero a zero con gli ascolti…

    • Massimiliano Ciuffatelli Reply

      5 maggio 2015 at 1:16 pm

      NN BASTEREBBE A MANDARLO VIA

      • Paolo Reply

        5 maggio 2015 at 4:58 pm

        Sono costretto a riconoscere che, purtroppo, è vero 🙁

  • Ben Reply

    4 maggio 2015 at 10:50 am

    la sinistra è l’ immagine (una triste realtà) delle peggiori deviazioni dell’ uomo…raccoglie nella sua ideologia le peggiori tendenze del genere umano che sono, l’ odio , l’ invidia, la cattiveria e l’ imbecillità, queste sono le forze che azionano le porcate che fanno in continuazione in tutto il mondo…ma in itaGlia abbiamo i peggiori rossi del mondo perchè ai loro “pregi” si aggiunge pure l’ IGNORANZA, cosa, che negli altri comunisti del mondo colpisce meno.

  • Emilio Bertinelli Reply

    7 maggio 2015 at 6:41 am

    un tempo ascoltavo radio rai 3, ahimè ora manco quella. Ora qualche volta; rai storia, incantata come la bella addormentata. Il canone un tributo iniquo.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it