Spese pazze: in Regione Lazio mojito, viaggi e cosmetici

regionelazioMojito, viaggi, cosmetici, panini per tutti, cene, pernottamenti, spese nei supermercati e molto altro, sono solo alcuni dei prodotti e servizi riportati sugli scontrini e le ricevute relative ai finanziamenti concessi dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio a Comuni e associazioni per un totale di 1 milione e 650 mila euro.

La denuncia è arrivata dal Consigliere regionale Fabrizio Santori, che nei giorni scorsi aveva depositato una richiesta di accesso agli atti. “E’ esilarante – dice Santori – la lettura di alcuni progetti finanziati in cui si parla della valorizzazione della cultura del territorio montano per risvegliare l’interesse dei giovani verso le tradizioni e le proprie radici. Altro che cultura, qui vedo solo la cultura del mangiar gratis a spese dei cittadini. Infatti, visionando i giustificativi del contributo si ritrovano acquisti per prodotti alimentari presso un qualunque supermercato”.

Non è finita qui. Ad aggravare la situazione c’è una sanatoria retroattiva su queste speso approvata qualche mese fa al Consiglio Regionale sui contributi per sagre, mostre, manifestazioni e convegni ad associazioni, Comuni e realtà pubbliche su iniziative che si sono svolte dal 2013 al 2015 senza bandi e nella più totale oscurità.

 

Redazione

Redazione1910 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

1 Comment

  • Spese pazze in Regione Lazio: mojito, viaggi, cosmetici e finanziamenti senza bandi di gara Reply

    28 novembre 2015 at 10:49 am

    […] Non è finita qui. Ad aggravare la situazione c’è una sanatoria retroattiva su queste speso approvata qualche mese fa al Consiglio Regionale sui contributi per sagre, mostre, manifestazioni e convegni ad associazioni, Comuni e realtà pubbliche su iniziative che si sono svolte dal 2013 al 2015 senza bandi e nella più totale oscurità. FONTE […]

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it