Telepredicatore islamico turco: “Chi si masturba avrà le mani incinte nella vita ultraterrena”

imageA leggere questo titolo c’è da fare un salto sulla sedia, da credere che si tratti di uno scherzo o una bufala di quelle che si trovano sul web e alle quali solo i visceralmente anti-islamici e creduloni possono abboccare, invece no. Un celebre studioso islamico turco, Mucahid Cihad Han, ha affermato in modo assolutamente serio, parlando ad una tv, che “tutti gli uomini che si masturbano, avranno le mani incinte nella vita ultraterrena e dovranno occuparsi della propria prole” (“saranno le mani stesse a reclamare i loro diritti”, ha aggiunto) poiché la religione islamica vieta la masturbazione e gli esseri umani sono tenuti a “resistere alle tentazioni di Satana”. Questa è stata la sua risposta ad un telespettatore che aveva chiamato in studio e aveva confessato di praticare l’autoerotismo: chissà se il giovane ha poi smesso per timore di trovarsi le mani gravide nell’aldilà oppure si è fatto una sana risata … .

Mucahid Cihad Han ha puntato il dito anche contro gli omosessuali, ammonendoli che “si estingueranno poichè non potranno riprodursi”. C’è di buono che il predicatore si è attirato molte critiche e molti sfottò per le sue parole, anche perché tante donne si sono chieste se rimanere incinta sia una punizione divina.

Alessandra Boga

Alessandra Boga161 Posts

Nata a Magenta (MI) il 26/08/’80, vive a Meda (MB). Liceo classico, Scienze dell’Educazione all’Università Cattolica di Milano, tesi dal titolo “Donna e islam: la questione del velo”. Ha scritto due libri “Donne la notte” (2009), “Soltanto una donna” (2011). Collabora con “Il Jester”; “Il Legno Storto”, “L’Occidentale”, “Islamofobia”, “Al-Maghrebiya” e la rivista “Genio Donna”

Commenta con il tuo account social

3 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it