A Vigevano bandiere del M5S assieme a quella di Rifondazione comunista

vigevano“Gli ‪#‎asili‬ non si toccano! No ai ‪#‎tagli‬ della giunta Sala alle scuole dell’infanzia!”. Domenica scorsa a Vigevano il M5S ha organizzato una manifestazione contro le politiche del governo locale. Ordinaria routine, se non fosse che accanto alle bandiere del movimento guidato da Beppe Grillo sventolavano anche quella di Rifondazione Comunista.

“Le immagini della bella giornata di mobilitazione contro la delibera dell’11 gennaio che prevede una drastica riduzione degli asili comunali in città – – si legge in un post pubblicato su Facebook dal M5S di Vigevano – Vigevano 5 Stelle ha partecipato con il portavoce Luca Mazzola e gli attivisti alla manifestazione organizzata da Roberto Guarchi e L’Altra Vigevano a Sinistra per chiedere il ritiro della delibera che smantella un servizio essenziale per le famiglie”.

“Grazie alla mobilitazione dei cittadini, con il comitato Mamme per Vigevano, e l’unione di forze politiche diverse ma unite da un comune obiettivo, il muro della città inospitale per i bambini comincia a sgretolarsi”. Ma Grillo non aveva vietato le alleanze con altre forze politiche?

 

Redazione

Redazione1905 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it