Berlusconi:”Sciogliere le Camere e andare al voto”

Di Redazione, il - # - 1 commento

berlusconiL’unico modo che abbiamo per uscire da uno scenario di democrazia sospesa è “con lo scioglimento delle Camere e con nuove elezioni. Anche il referendum sulla riforma costituzionale, sarà un banco di prova per Renzi e dimostrerà che la maggioranza degli elettori non vota a sinistra”.Ne è convinto Silvio Berlusconi, che stamattina, intervistato dal Giornale, ha espresso il suo punto di vista circa la situazione politica attuale.

“L’idea che Forza Italia non presenti il suo simbolo – ha continuato – è semplicemente assurda. Mi chiedo se qualcuno possa davvero aver pensato una sciocchezza come questa. Ovviamente il nostro simbolo ci sarà e ci sarà per vincere. Il mio impegno è riportare Forza Italia sopra il 20% per vincere le elezioni con il centrodestra superando al primo turno il 40% dei voti”.

“Le primarie – ha aggiunto – sono una finzione di democrazia. Non affidano le scelte ai cittadini, ma ai gruppi organizzati, e sono facilmente manipolabili anche dagli avversari. Ne vuole la controprova? Guardi quello che è accaduto nel Pd. I peggiori sindaci, come Marino, sono stati il frutto delle primarie. Io credo che una forza politica debba avere il coraggio e la capacità di dire agli elettori: questo è il nostro programma, questa è la persona che vi proponiamo per realizzarlo, giudicate voi se la scelta vi sembra adeguata”.

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano
  • Giovanni Bravin

    Davvero Berlusconi ipotizza che Mattarella scioglierebbe le Camere?
    Mattarella è stato suggerito (imposto) proprio da Renzi!




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: