Coi progressisti al governo, se non sei immigrato, muori di freddo

Di Helmut Leftbuster, il - # - 2 commenti

entre nella civile e severa Germania l’anno della “ripresa renziana” comincia con stupri etnici di massa in pubblica piazza (naturalmente occultati dai media e minimizzati dalle femministe), in Italia, dove ancora non siamo arrivati a questo delirio solo grazie ai governi di destra precedenti che c’hanno tenuto in  salute demografica migliore e più a lungo rispetto ad altri paesi, i cittadini indigenti vengono lasciati morire di freddo e di stenti.

Da che governa la sinistra, infatti, i migranti se la godono negli hotel multistellati mentre gli italiani muoiono come mosche negli ospedali o sotto i ponti abbandonati dalle istituzioni e soprattutto dalla gente alla quale, dopo anni di doping immigrazionista e terzomondista, è stata stravolta ideologicamente la percezione della marginalità, ormai tarata sull’appartenenza etnica e non sul dato oggettivo individuale.

Per cui, se non sei migrante, hai la carnagione troppo chiara e parli italiano (e magari ci insegnavi, come questo povero disgraziato), puoi restare tranquillamente all’addiaccio perché qualcun altro starà senz’altro peggio di te: certo, come no, in albergo, nei resort o, come a Milano, in carico ad una famiglia che per per 400 euro al mese ti deve lavare anche i calzini, alla faccia dei tempi in cui erano le colf straniere a lavarceli, ma di quella cifra prendevano il doppio, a testa e coi contributi.

Già, i tempi cambiano, ed ora sono intere famiglie italiane a fare da “colf” a profughi damerini serviti e riveriti anche col portafogli di chi è costretto a vivere – e a morire –  in un’automobile.

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano
  • monica cappellini

    Grazie di avercelo rammentato. Si nota il disprezzo teutonico nelle Sue parole. che ce sta a fa’ in Italia?

  • Giovanni Bravin

    Molte Nazioni Europee del nord EU, lamentano stupri e borseggi, da parte di nordafricani, avvenuti il 31/12.
    Persino la Svizzera, che non fa parte della EU!
    In Italia, nessun media riporta notizie analoghe.
    Strano, molto strano!
    Oppure censura?




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: