Ermes Mattielli, le motivazioni della condanna:”Non doveva sparare ai due rom”

Di Redazione, il - # - 6 commenti

mattielliLa giustizia italiana non smette mai di sorprenderci. Ermes Mattieli, condannato a risarcire due rom che erano entrati nella sua proprietà per rubare, non doveva aprire il fuoco per difendersi. Le motivazioni della sentenza, uscite ieri, e riportate da Il Gazzettino, sono tutte da leggere.

“Non doveva sparare per far fuggire i ladri”: ecco in sintesi la motivazione di condanna in primo grado a 5 anni e 4 mesi di carcere con  risarcimento di 135 mila euro formulata il 7 ottobre dal tribunale di Vicenza nei confronti di Ermes Mattielli per duplice tentato omicidio dei nomadi Blu Helt e Cris Caris, che ferì sparandogli contro 12 colpi di pistola (una Tanfoglio 9×21) la notte del 13 giugno 2006 quando li sorprese a rubare nel suo deposito di rottamazione di via Scalini.

Morto a 62 anni il 5 novembre all’ospedale di Santorso per le conseguenze di un infarto, per il tribunale collegiale presieduto da Maurizio Gianesini l’ex robivecchi Emes Mattielli “non aveva necessità di difendersi sparando addosso ai due nomadi che erano a terra. Doveva chiamare le forze dell’ordine e al limite sparare in aria”.

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano
  • Paolo

    Sono talmente schifato da come lo stato si è comportato con lo sfortunato Sig. Mattielli, che non riesco neppure a trovare le parole per esprimere il mio sdegno, lo schifo ed il disgusto che provo!!!

  • Giovanni Bravin

    Rinnovo il mio cordoglio ai familiari del Sig. Mettielli. Rimango con la mia opinione: se sono l’attore principale, è meglio per me un cattivo processo (come questo) che un bel funerale. Spesso, se chiamo le FF.OO. mi sento rispondere “Non abbiamo pattuglie in zona!”. Abito a Conegliano dove abbiamo Polizia Locale, Carabinieri, Polizia e Guardia Finanza, non in un paese come Arsiero. Secondo il giudice, il sig. Metielli doveva chiedere ai ladri, di non muoversi, perché lui doveva rientrare a casa per telefonare….. Spero che gli eredi possano fare ricorso a questa sentenza scriteriata!

  • La giustizia italiana è un ossimoro, fa sempre più schifo!

  • 174VAM

    La sentenza è giusta!
    E’ ovvio che il povero Ermes Mattieli avrebbe dovuto sparare solo dopo essere stato ucciso, non prima.
    E che diamine!

  • Frank

    Sono soffocato dal disgusto!
    Quel giudice che ha condannato Mattieli fa parte di quella pletora di legislatori scriteriati che favoriscono la calata in Italia dei criminali rumeni per compiervi quei misfatti che nel loro paese d’origine non sarebbero tollerati. Chi si sente protetto da questo tipo di giustizia?

    • Giovanni Bravin

      Appena caduto il comunismo, furono proprio quelli che avevano già problemi con la loro giustizia, ad arrivare da noi, romeni ed albanesi in particolare. Poi le cose si normalizzarono.
      Condivido il commento!




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: