Esponente fiorentino del Pd insulta oppositrice su Twitter:”Sei un baldraccone, non ti toccano manco a Colonia”

Di Eugenio Cipolla, il - # - 7 commenti

torriniI fatti di Colonia non hanno impressionato solo i tedeschi, ma anche gli italiani, molto sensibili al tema immigrazione, vista la nostra posizione strategica sul mediterraneo e le migliaia di sbarchi sul nostro territorio. Così negli ultimi due giorni si è scatenato un forte dibattito politico, che ha visto contrapposti i duri del ‘no all’immigrazione selvaggia’ e i puri dell’accoglienza a tutti i costi. Anche sui social network la dialettica è stata molto forte, sforando, come nel caso che accingiamo ad affrontare, i limiti del buon senso e scadendo nell’insulto.

E’ il caso di Niccolò Torrini, membro della direzione comunale del Pd di Firenze e segretario del circolo San Lorenzo stazione. Per carità, non l’esponente di punta dei dem fiorentini, ma comunque un esponente, molto attivo sul territorio. Sul suo Facebook, qualche giorno fa, Torrini ha postato una foto con il ministro Pinotti, durante l’ultima Leopolda, definendola “una grande donna”. E chissà cosa penserebbe una come la Pinotti di ciò che il suo “ammiratore” e collega politico ha scritto su Twitter a un’oppositrice che si era permessa di lanciare un tweet sarcastico.

“Si comunica alle donne di , che sta per partire l ultimo pullman da Mi per . I cartelli con scritto “ve la diamo noi” son pronti”, ha scritto ieri sera l’utente @Elenuccia71. Un chiaro riferimento, magari non proprio elegante, ma comunque ironico, al buonismo di certa sinistra nel commentare i fatti di Colonia. La risposta di Torrini è stata senza dubbio la peggiore che si potesse ipotizzare, sessismo (direbbero proprio quelli di sinistra come lui) allo stato puro:”Un baldraccone come te ne ha bisogno di pubblicità. A te manco a gratis a Colonia te toccano”. Insomma, non proprio il massimo per uno che in teoria dovrebbe rappresentare l’Italia “progressista”, che rispetta la donna sempre e comunque.

insulto pd

* in data 8 gennaio 2016, il sig. Niccolò Torrini ha contatto Qelsi tramite il form dei commenti all’articolo, sostenendo che il tweet in questione sia un falso manipolato dall’utente @elenuccia71. “Informo l’autore di questo post che sta avvalorando un face post, chiaramente photoshoppato e manipolato ad arte, e che procederò in sede penale contro chiunque continui a diffondere falsità che mi riguardano. Prego pertanto di rimuovere il presente articolo, grazie di cuore. Niccolo’ Torrini”.

** l’autore del post, che poi è anche il direttore responsabile della testata, e che dunque ha un interesse personale oltre che etico, nel pubblicare notizie che corrispondano al vero, onde evitare condanne per aver scritto il falso, assicura i lettori di Qelsi che ha verificato personalmente l’esistenza del tweet incriminato, evidentemente cancellato in una fase successiva dall’autore, ma ci tiene comunque a dar spazio alla voce di Torrini, il quale può contattare la nostra redazione o il direttore per fornire la sua versione. Peraltro, rimuovere il presente articolo, come da lui richiesto, sarebbe lesivo della libertà di stampa ed equivarrebbe a riconoscere di aver scritto un articolo senza tenere fede ai dettami della deontologia giornalistica, che impongono di verificare ogni notizia. Ad ogni modo, l’esistenza del tweet è comprovata dalla cache di google che, per dirla in maniera rozza, “non perdona”. Digitando sul motore di ricerca più famoso del mondo il testo incriminato, qualche traccia è rimasta. O abbiamo falsificato anche questo?

Insulto Pd cache google 2

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano
  • monica cappellini

    E CHI E’ QUESTO SIGNORE…….? SCONOSCIUTO E SE ANCHE BALDRACCONE SI LEVI DI TORNO

    • La prego di notare che si tratta di un articolo basato su un fake post, un falso post, e che sto procedendo penalmente per la tutela della mia immagine. Grazie. Niccolo’ Torrini

  • Giovanni Bravin

    Lui si che ha girato il mondo!
    Conosce Colonia, visto che la paragona.
    Gastarbeiter?

    • La prego di notare che si tratta di un articolo basato su un fake post, un falso post, e che sto procedendo penalmente per la tutela della mia immagine. Grazie. Niccolo’ Torrini

  • Paolo

    Solito, imperterrito atteggiamento, maschilista, ignorante, volgare. sig. torrini chieda scusa, e prima di apostrofare le persone, soppesi attentamente quello che dice o scrive.

    • La prego di notare che si tratta di un articolo basato su un fake post, un falso post, e che sto procedendo penalmente per la tutela della mia immagine. Grazie. Niccolo’ Torrini

  • Niccolo’

    Informo l’autore di questo post che sta avvalorando un face post, chiaramente photoshoppato e manipolato ad arte, e che procederò in sede penale contro chiunque continui a diffondere falsità che mi riguardano.
    Prego pertanto di rimuovere il presente articolo, grazie di cuore.
    Niccolo’ Torrini




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: