Kyenge:”Per uscire dalla crisi dobbiamo puntare sull’Africa”

Di Redazione, il - # - 1 commento

kyenge-235683Per uscire dalla crisi l’Italia deve puntare sull’Africa. E’ questa la ricetta proposta da Cecile Kyenge, ex ministro dell’Integrazione ed europarlamentare Pd, in un’intervista a Repubblica. L’esponente dem ha detto che “il viaggio di Renzi dimostra che l’Italia sta davvero tornando in Africa. Adesso penso sia necessario che Roma organizzi un summit con i Paesi africani più strategici”.

Secondo la Kyenge “un interesse così forte verso il continente africano ha pochi precedenti a Palazzo Chigi. Stiamo colmando un vuoto prolungato. Si tratta di un’opportunità per noi, ma anche per l’Africa. Una delle soluzioni per uscire dalla crisi”.

“Gli investimenti italiani – continua – possono generare nuove e molteplici opportunità di lavoro per gli italiani e per gli stessi africani. Voglio ricordare che quel continente vanta una società In pieno fermento, anche culturale, e un’economia più diversificata di quanto si possa pensare. […] Si tratta di scelte politiche importanti anche per ridurre le diseguaglianze sociali, che sono tra le cause del terrorismo. Per affrontare l’emergenza immigrazione. Per rafforzare la democrazia”.

“Puntare sull’Africa – sostiene – significa far conoscere questi Paesi. E quando qualcosa si conosce, si aprono le frontiere e si elimina la paura”.

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano
  • Giovanni Bravin

    La Kyenge disse: “…un interesse così forte verso il continente africano ha pochi precedenti a Palazzo Chigi. Stiamo colmando un vuoto prolungato….”
    Poveretta, non conosce o non vuole sapere del Nord Africa, Colonie Italiane, massacro di Kindu etc.




Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: