Morte in sala parto, gli ispettori: “Ospedali incolpevoli”

Di Redazione, il - # - Replica

ospedale-genericaSi sono concluse le ispezioni della task force voluta dal Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin per far luce circa le donne morte in sala parto negli ultimi giorni. Il Tempo ha riportato l’esito delle ispezioni, che a quanto pare esonera gli ospedali dalle responsabilità.

Sono terminate le ispezioni della task force del ministero della Salute (composta dai dirigenti del dicastero e dell’Agenas, dai Carabinieri del Nas, da rappresentanti delle Regioni) all’ospedale S. Anna di Torino, agli Spedali Civili di Brescia, all’ospedale di Bassano del Grappa e a quello di San Bonifacio a Verona. Sono le strutture dove nei giorni scorsi sono avvenute quattro 4 morti di parto. Entro lunedì gli ispettori presenteranno una relazione al ministro Beatrice Lorenzin, ma non sarebbero emerse responsabilità dei nosocomi e/o degli operatori sanitari. Si confermerebbe così una concomitanza eccezionale il fatto che si siano verificate cinque tragedie simili nel giro di una settimana.

Riproduzione riservata - ©2016 Qelsi Quotidiano



Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti: