STOP IUS SOLI! Scrivete ai senatori per fermarlo

“Il Senato della Repubblica sta per approvare lo Ius Soli, una legge grave e pericolosa per il futuro del nostro popolo. Questa Legge sarà un ulteriore incentivo agli insostenibili flussi migratori che stanno arrivando sulle nostre coste e trasformerà i bambini in merce di scambio per ottenere permessi di soggiorno facili per tutti che si dichiareranno loro genitori. Non possiamo permettere la sostituzione etnica, non possiamo permettere che accada in Italia quello che accade in Paesi come Francia ed Inghilterra. Per questo ogni singolo Senatore che vuole votare questa legge deve essere responsabilizzato direttamente dai cittadini. Invitiamo tutti a scrivere ai senatori della maggioranza per chiedergli di rinunciare ad approvare questa legge, a prescindere dagli ordini di partito, anche in considerazione del fatto che questo Parlamento è ormai delegittimato e a fine mandato. Pubblichiamo i nomi, le facce e gli indirizzi email dei Senatori di maggioranza – dati che per legge devono essere a disposizione del pubblico – per consentire a tutti di farsi sentire. Chiediamo loro di non approvare questa legge che toglie ogni valore alla cittadinanza italiana
Ovviamente rivolgiamo a tutti l’appello di non cadere nel gioco degli avversari, noi non minacciamo e non insultiamo. Facciamo sentire forte e in modo corretto la nostra voce a tutti!”

E’ quanto annuncia con un video su Facebook il segretario del Movimento Nazionale Gianni alemanno.

QUI L’ELENCO DEI SENATORI

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi