Giappone, sale a 200 il bilancio delle vittime delle inondazioni

Si fa drammatico il bilancio delle inondazioni in Giappone. A una settimana dall’inizio dell’eccezionale ondata di maltempo che ha devastato la parte occidentale del Paese, le vittime salgono quasi a 200 e i 7mila sfollati nei centro di accoglienza si confrontano con seri rischi sulla salute, mentre aumentano i problemi logistici per via del repentino aumento delle temperature nelle aree colpite dalle piogge torrenziali.
Secondo i dati governativi più oltre 600 edifici pubblici sono stati danneggiati dal fango, e oltre duecentomila abitazioni non hanno ancora l’acqua corrente, quando la temperatura supera i 30 gradi in diverse zone del disastro.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi