La prova costume incombe: digiuno a staffetta per i migranti

L’estate è alle porte, l’Ultima spiaggia di Capalbio chiama. E la crème della sinistra ha l’occasione d’oro per ordinare sulla piattaforma di e-commerce di qualche multinazionale una griffatissima polo rosso fiammante di una taglia inferiore e lanciarsi all’appuntamento. Se la prova costume incombe, domani, martedì 10 luglio, a Roma, in piazza San Pietro e poi davanti Montecitorio, è stata organizzata una giornata di “digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti” e contro le politiche migratorie del governo.

Promotori padre Alex Zanotelli a nome dei missionari comboniani, monsignor Raffaele Nogaro vescovo emerito di Caserta, don Alessandro Santoro a nome della Comunità delle Piagge di Firenze, suor Rita Giaretta di “Casa Ruth” di Caserta, padre Giorgio Ghezzi religioso sacramentino, la Comunità del Sacro Convento di Assisi. Non sia mai che qualcuno pensi che tanta potenza di fuoco dispiegata dal fior fiore del cattocomunismo abbia qualcosa a che fare con la drastica riduzione prevista di introiti per le coop bianche e rosse.

Il digiuno andrà avanti per 10 giorni con un presidio davanti a Montecitorio dalle ore 8 alle 14. A staffetta: quindi all’ora dell’aperitivo a digiunare saranno i più sfigati.

Redazione

Redazione1157 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it