Terremoto, Conte: domani in Aula il decreto legge

Al lavoro sulle emergenze del Paese. Nella giornata odierna il neo presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha visitato ufficialmente le zone terremotate del Centro Italia. Nella tarda mattinata tappa ad Amatrice (con la deposizione di un cuscino di fiori ai piedi della lapide commemorativa delle vittime del terremoto al Parco Comunale) e incontro con i cittadini. Un programma che si è ripetuto ad Accumoli e, passando dal Lazio alle Marche, ad Arquata del Tronto. In tutti e tre i centri devastati dallo sciame sismico iniziato due anni Conte si è mostrato disponibile ad ascoltare numerosi cittadini. Poi il premier si è fermato a pranzare nelle strutture della Protezione civile.

“Da domani in Aula saremo al lavoro sul decreto terremoto, è il primo passaggio fondamentale”, ha affermato Conte parlando con i cronisti nel corso della sua visita alle casette di Arquata del Tronto.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi