Thailandia: si conta di salvare gli ultimi cinque nella grotta

Al lavoro con speranza in Thailandia: a meno di imprevisti, tutte e cinque le persone ancora imprigionate nella grotta saranno riportate in superficie oggi, ha dichiarato il responsabile dei soccorsi, Narongsak Osatanakorn.

Le operazioni di recupero degli ultimi quattro ragazzi intrappolati nella grotta Tham Luang, con il loro allenatore, sono riprese alle 10:08 locali (le 5:08 in Italia).

Per quanto riguarda chi è uscito, quattro degli otto ragazzi estratti da domenica dalla grotta Tham Luang hanno avuto modo di vedere i genitori: per il timore di infezioni, tuttavia, i due gruppi erano in ambienti separati divisi da una vetrata. Lo stato di salute dei quattro ragazzini recuperati domenica, tutti tra i 14 e 16 anni, è tutto sommato buono: al momento del recupero avevano basse temperature corporee che sono tornate alla normalità martedì mattina. Uno di essi ha anche un’infezione alla gola e un altro una ferita alla caviglia. Lo stesso vale per i quattro salvati ieri: solo uno di essi aveva una temperatura molto bassa e battiti cardiaci anomali, ma dopo un trattamento sanitario le sue condizioni sono tornate nella norma.

 

Redazione

Redazione1157 Posts

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria. È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è "Magazine Qelsi".

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it