Thailandia: si conta di salvare gli ultimi cinque nella grotta

Al lavoro con speranza in Thailandia: a meno di imprevisti, tutte e cinque le persone ancora imprigionate nella grotta saranno riportate in superficie oggi, ha dichiarato il responsabile dei soccorsi, Narongsak Osatanakorn.

Le operazioni di recupero degli ultimi quattro ragazzi intrappolati nella grotta Tham Luang, con il loro allenatore, sono riprese alle 10:08 locali (le 5:08 in Italia).

Per quanto riguarda chi è uscito, quattro degli otto ragazzi estratti da domenica dalla grotta Tham Luang hanno avuto modo di vedere i genitori: per il timore di infezioni, tuttavia, i due gruppi erano in ambienti separati divisi da una vetrata. Lo stato di salute dei quattro ragazzini recuperati domenica, tutti tra i 14 e 16 anni, è tutto sommato buono: al momento del recupero avevano basse temperature corporee che sono tornate alla normalità martedì mattina. Uno di essi ha anche un’infezione alla gola e un altro una ferita alla caviglia. Lo stesso vale per i quattro salvati ieri: solo uno di essi aveva una temperatura molto bassa e battiti cardiaci anomali, ma dopo un trattamento sanitario le sue condizioni sono tornate nella norma.

 

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi