Redazione

Qelsi.it è un quotidiano on line di opinione che analizza retroscena della politica, del variegato mondo dei partiti italiani, della cronaca giudiziaria.

È un quotidiano indipendente, tra i pochi in rete a porre sistematicamente in risalto, spesso con ironia, le contraddizioni della sinistra italiana in tutte le sue forme. Fornisce una chiave di lettura dei principali avvenimenti nazionali, con uno sguardo anche al resto del mondo. Un’offerta in netto contrasto alla viralità, alla disinformazione e alle notizie infondate divulgate attraverso la rete, smascherate nei limiti del possibile anche da noi.

Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra, ma non è organo di alcuna forza politica. Il quotidiano è nato a luglio 2013, la fan page su Facebook che ne è diretta espressione è “Qelsi“.

Gli autori e responsabili di QELSI sono:

Direttore Responsabile

Giornalista Catanese, ama il vino, la buona cucina, Tolkien e Dylan Dog. Non necessariamente in quest’ordine.

Direttore Editoriale

Qelsi nasce da una sua idea. Orgogliosamente romagnola, romana d’adozione. Vorrebbe essere Wonder Woman ma continua a girare a vuoto su se stessa.

Giornalista

Ha insegnato Storia medioevale presso l’Università Federico II di Napoli. Giornalista, è consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti e vicepresidente nazionale dell’ong Modavi onlus.

Giornalista

Scrivo di Politica per passione, di Comunicazione Digitale per lavoro e di Cybercultura per curiosità.

Giornalista

Soprattutto archeologo.
Per questo mi occupo di politica e new media.

Autore

Mezzo lombardo e mezzo emiliano, sperando di aver preso il meglio di entrambi. Appassionato di politica e di Difesa perché, non seguendo il calcio, un hobby devo pur averlo.

Autore

30 anni. Laureato in giurisprudenza e Praticante Avvocato.
Si occupa di finanza agevolata e coltiva sin dall’età di 14 anni la passione per la politica.
E’ attualmente coordinatore Provinciale di Forza Italia a Cosenza oltre che coordinatore regionale dei giovani azzurri.

Commenta con il tuo account social

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

Seguici

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua Email

Unisciti agli altri iscritti:

Realizzato da You-Com.it