L'Editoriale

In Risalto

Primo Piano

Politica

Sull’Ilva i sovranisti diano un segnale: nazionalizzare le acciaierie

“Quanto sta avvenendo a Taranto, l’immagine triste del presidente del consiglio italiano chiuso nella disperazione della propria inutilità davanti ai cittadini pugliesi, è la plastica rappresentazione della resa di uno Stato davanti alla protervia del capitale. Gli errori commessi dal governo italiano a trazione grillina, l’ingenuità colpevole di una classe dirigente inadeguata, che ha consegnato […]

Politica

Economia

Legge di Bilancio 2020: Mezzogiorno abbandonato dal governo

“Nessuno si aspettava una finanziaria particolarmente prodiga e attenta rispetto alle asimmetrie presenti nel paese, ma leggendola in questi giorni che precedono la votazione in aula balza agli occhi tra le varie imposizioni e balzelli che stanno facendo litigare in primis gli autori stessi di tale manovra, spesso coprendosi di ridicolo, l’assoluta mancanza di una […]

Economia

Società

La geopolitica delle Terre Rare

Le notizie che riceviamo dal sistema diinformazione ed intrattenimento sono scelte da un ristretto numero di agenzie di stampa possedute o controllate dai grandi gruppi economici, industriali e finanziari. Logico che trapelino solo fatti, circostanze e fenomeni che interessano gli scopi degli iperpadroni. Ciò di cui sappiamo pochissimo è la geopolitica, il “grande gioco” per […]

Società

Brevi

Il dramma delle foibe su Rai2

Società

La puntata di Generazione Giovani, il programma condotto da Milo Infante, andata in onda stamane su rai2, ha affrontato per la prima volta il delicato tema delle foibe [...]

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi