ISIS e Boko Haram, oggi sposi

130315isisbokoIl nostro califfo, Dio lo salvi, ha accettato l’impegno di fedeltà dei nostri fratelli Boko Haram. Ci congratuliamo con i nostri fratelli musulmani ed i nostri fratelli jihadisti in Africa occidentale. Avete aperto una nuova strada per i musulmani che non hanno potuto partecipare allo Stato islamico in Iraq ed in Siria e seguire la via dell’Islam.
Chi vuol vivere al sicuro dalle nostre spade ha due scelte: convertirsi o pagare la jezyah (tassa per i non musulmani sotto il dominio islamico). In caso contrario, ebrei e cristiani, morirete tutti.

È quanto ha affermato il portavoce Abu Mohammed al-Adnani in una dichiarazione audio, poche ore fa, consacrando l’alleanza tra l’Isis e Boko Haram.

Franco Iacch-Difesaonline

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi