Charlie Hebdo: killer fu in Yemen con Al Qaida

Said KouachUno dei due fratelli accusati dell’attacco contro Charlie Hebdo, si sarebbe recato nello Yemen nel 2005 – e poi in Iraq nel 2008 – prima di rientrare in Francia e finire sotto processo. Lo ha detto alla Cnn il ministro degli Esteri della Giustizia francese. Si tratterebbe di Said Kouachi, ora ricercato con il fratello Cherif. Secondo i media Usa, proprio nello Yemen, Said sarebbe stato in seguito, nel 2011, addestrato dall’Aqap, il ramo di al Qaida nella Penisola arabica.

ANSA

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi