Flavio Tosi si candida in Veneto contro Zaia, domani l’annuncio ufficiale

20140221_tosivr0Manca solo l’ufficialità, che arriverà domani. La notizia è però ormai certa: terminato il periodo di riflessione, il sindaco di Verona Flavio Tosi ha sciolto le riserve e ha deciso di candidarsi per la presidenza del Veneto. Correrà dunque contro la Lega, da cui è appena decaduto come militante, e contro il governatore uscente Luca Zaia.
Uno scenario irto di pericoli e che secondo taluni analisti potrebbe addirittura favorire Alessandra Moretti, candidata del centro-sinistra.
Al contrario delle ipotesi circolate nei giorni scorsi, sembra che il sindaco di Verona non cerchi alleanze o appoggi con Forza Italia o il Nuovo Centro Destra: secondo indiscrezioni, correrà da solo, supportato esclusivamente da una lista civica che riporterà il suo nome.
Una situazione in continuo divenire: si sapranno maggiori dettagli nei prossimi giorni, se non già domani.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi