Hacker simpatizzante dell’Isis attacca il sito dell’Accademia della Crusca

11874736_959828670747227_350370539_oQuesta mattina il sito dell’Accademia della Crusca, il più prestigioso ente di studio della lingua italiana, è stato hackerato da un hacker simpatizzante dell’Isis. L’hacker si firma come Phenomene DZ e sarebbe algerino.
Sul sito dell’Accademia l’hacker dell’Isis ha postato un video di propaganda e un messaggio in un inglese, per la verità maccheronico, che dice:

Quando l’America, l’Iran e i sionisti uccidono musulmani in Iraq, Palestina, Afghanistan, Vietnam, nessuno sente i vostri media abbaiare! Ma quando lo Stato Islamico arriva per difenderci, ci rispondete con le coalizioni! E noi vi incontreremo con bombe suicide! Io difendo la mia religione, i miei fratelli e le mie sorelle. Perché il vostro governo è il vero terrorista! Con il suo supporto o il suo silenzio! Questa guerra è appena cominciata, e sarà nostra, come Allah vuole!

L’Accademia della Crusca ha già fatto sapere di essere al lavoro per risolvere il problema.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi