Immigrati, ne sbarcano 154 a Pozzallo: controlli anti – Ebola

image (1)A Pozzallo 154 immigrati, tra cui 5 donne e un minore, sono giunti a bordo di un mercantile. In banchina carabinieri, polizia, finanza e protezione civile, nonché personale sanitario. Le operazioni di trasbordo sulle motovedette sono state coordinate dalla Guardia costiera. Gli stranieri provengono in prevalenza dal centro Africa. Ricoverati in ospedale due uomini con febbre per accertamenti e controlli anti-Ebola. Trasportate nel nosocomio anche due donne in gravidanza.

Intanto, mentre si attendono misure più efficaci contro il fenomeno dell’immigrazione, arrivano novità sul fronte del contrasto al terrorismo da parte del ministero dell’Interno. L’elaborazione di un progetto per l’aggiornamento professionale in materia di controllo del territorio. E’ quanto chiesto – nell’ambito del complesso delle misure antiterrorismo – dal ministro dell’Interno Angelino Alfano all’indomani della strage di Charlie Hebdo. Il piano partirà alla fine di marzo e sarà articolato in moduli addestrativi finalizzati alla “formazione diffusa ed all’aggiornamento sistematico nell’adozione delle misure di autotutela e di reazione operativa”. Novità di rilievo, l’impiego di squadre addestrate ad hoc per intervenire in caso di emergenza di tipo terroristico, squadre costituite da operatori appositamente selezionati, addestrati ed adeguatamente equipaggiati. Il piano, in relazione alla minaccia terroristica, ha un duplice obiettivo: “aggiornare adeguatamente la formazione di tutti gli operatori della Polizia di Stato” e “costituire, all’interno degli Uffici prevenzione generale e soccorso pubblico (volanti) squadre specializzate nel primo intervento”. Gia’ lo scorso 17 febbraio, nel corso di un Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, il ministro Alfano aveva dato precise indicazioni alle forze di polizia affinché venissero adottate tutte le iniziative necessarie ad elevare il livello di attenzione, a causa della minaccia dell’Isis

Fonte: Il Tempo

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi