Incitazione all’odio e proselitismo on line, chiuso gruppo Facebook

on-lineIncitazione all’odio e minacce, utilizzando la posta elettronica o i social network, contro le minoranze.

Genova – Dal bilancio 2014 della Polizia Postale emerge anche il contrasto a questo fenomeno. In particolare gli agenti genovesi hanno sequestrato mail inviate alla comunità ebraica del capoluogo. Difficile però risalire agli autori, dato che il documento sarebbe stato spedito da un server che si trova all’estero.

Nei mesi scorsi la polizia postale di Genova ha chiuso anche un gruppo su Facebook che incitava all’odio contro la comunità dei rom. Anche in questo campo ci sono indagini in corso.

L’attività di monitoraggio della rete è poi costante anche nei confronti di fenomeni di proselitismo on line riconducibili a focolai di tipo eversivo/terroristico, di cui la Postale riferisce alla Digos.

Genova24

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi