Militari sventano suicidio

280315anagnNel primo pomeriggio di ieri a Roma, presso la stazione della metropolitana di Anagnina, la pattuglia dei militari dell’Esercito Italiano impiegati nell’Operazione “Strade Sicure” ha soccorso un uomo in procinto di suicidarsi.
L’intenzionato, un uomo di cinquantaquattro anni, si era disteso sui binari in attesa del treno.
I militari, durante il loro pattugliamento, hanno notato l’uomo in evidente stato confusionale e immediatamente messo in salvo.

Contattato il 118, è stato trasportato presso l’ospedale “Fate bene Fratelli”.
L’Esercito Italiano ha recentemente intensificato il proprio contributo a supporto delle Forze di Polizia, in particolare nella Capitale e nei suoi maggiori nodi di scambio.​

Fonte: Raggruppamento “Lazio-Umbria-Abruzzo”
(foto d’archivio)

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi