Siria: precipita elicottero, equipaggio in mano ai ribelli

11056959_10205453500644142_1880963746_nI ribelli siriani hanno catturato un elicottero militare e giustiziato sul posto almeno un componente dell’equipaggio.
L’elicottero militare siriano si è schiantato ieri nel nord-ovest della Siria.
Almeno quattro dei sei componenti dell’equipaggio sono stati catturati mentre le foto diramate dal ramo siriano di Al-Qaeda, il fronte Al Nusra, mostrerebbero anche l’esecuzione sul posto del pilota ad opera di una folla inferocita.

La televisione di stato ha confermato la perdita di un elicottero militare a causa di un guasto tecnico, smentendo i ribelli secondo cui, invece, si sarebbe trattato di un abbattimento.

Secondo le Nazioni Unite, le forza aerea siriane utilizzerebbero gli elicotteri per sganciare bombe in attacchi indiscriminati sulla popolazione. Il presidente siriano Bashar al-Assad lo scorso febbraio ha negato in un’intervista alla BBC i bombardamenti sui civili.

11079818_10205453491003901_978631053_n

Franco Iacch-Difesaonline

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi