La candidata alle primarie di Milano: “Sì alla moschea”

francesca balzaniFrancesca Balzani, attuale vicesindaco di Giuliano Pisapia e candidata alle primarie del centrosinistra del comune di Milano, in un incontro con la cittadinanza ha dichiarato che si impegnerà affinché a Milano sorga una moschea: “La dimensione spirituale è importante”, ha dichiarato l’attuale vicesindaco. Ne ha parlato Giulia Muti su Il Giornale.

di Giulia Muti

Il tema dei luoghi di culto è imprescindibile in una città come Milano.

Lo ha detto la candidata alle primarie del centro sinistra, Francesca Balzani, all’incontro con i cittadini al teatro Elfo Puccini.

Rispondendo a un intervento sul palco, ha parlato delle attività quotidiane dei milanesi e delle loro storie: “Io in questo vedo il tema dei diritti, ad esempio dei luoghi di culto, facciamo fatica a tenere la dimensione internazionale se non lo consideriamo un tema imprescindibile, il tema della moschea che crea così tante difficoltà, un luogo di culto che sia una risposta a quella dimensione spirituale che è un pezzo importante della vita di tutti i giorni” ha detto la Balzani.

A questo tema ha aggiunto quello delle unioni civili: “Ad esempio il registro delle unioni civili, la straordinarietà della normalità su cui bisogna lavorare, Milano è un’ eccellenza presidiando tutti i pezzi di vita quotidiana che ci fanno essere fino in fondo una città internazionale” ha concluso la candidata.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi