“Siete cristiani o musulmani?”. Cinque sedicenni minacciati con pistole da sei magrebini

20151024184920-20150425152159-carabinieri“Siete musulmani o cristiani?”. Così un gruppo di maghrebini avrebbe fermato a Vignola, nel Modenese, cinque adolescenti. Gli uomini avrebbero messo in scena una finta esecuzione stile Isis, mostrando ai ragazzi terrorizzati anche una pistola. Dopo averli messi in fila, li hanno poi liberati dicendo che era solo uno scherzo. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

I ragazzini, racconta Il Giorno, tornati a casa erano sotto shock. Accompagnati dai genitori, sono andati in caserma per sporgere denuncia. I militari stanno ricostruendo la vicenda e per questo stanno visionando i filmati di una telecamera di un bancomat vicino al luogo della finta esecuzione.

Gli adolescenti hanno spiegato che martedì sera stavano tornando a casa a piedi quando sono stati fermati dal gruppo di uomini. Quest’ultimi avrebbero rivolto la domanda sulle loro credenze religiose. Non contenti, hanno puntato l’arma su ciascuno per poi sparare in aria due colpi, probabilmente a salve. Infine hanno liberato gli “ostaggi”.

[Fonte: TgCom24]

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi