A Roma c’è Cantiere Italia: il programma completo

Si scaldano i motori a Roma per Cantiere Italia, l’iniziativa che vede tra i promotori più movimenti e associazioni, tra cui il Movimento Nazionale per la Sovranità di Gianni Alemanno e Roberto Menia, e le associazioni di Silvano Moffa, Marco Martinelli, Pasquale Viespoli e Mario Landolfi. Il tutto, con una dichiarazione d’intenti espressa fin dal nome: la Destra che vuole la Sovranità.

Il programma della due giorni è denso di momenti di confronto politico, il cui livello qualitativo è assicurato da una serie di presenze di caratura internazionale e nazionale: presidenti di regione, vertici sindacali, sindaci di grandi e medie città si misureranno in dibattiti con esponenti del Governo Conte, importanti personalità di settori nevralgici del Paese, parlamentari di maggioranza ed opposizione, giornalisti.

Di seguito, appuntamento per appuntamento, il programma della manifestazione, che sarà ospitata dalle Officine Farneto (via Monti della Farnesina 77).

SABATO 24/11

10,00   Saluti di apertura – Relazioni introduttive CANTIERE ITALIA Vittorio Pesato, Giorgio Ciardi

10,30   Tavola Rotonda: UNA CONTRADDIZIONE (SI SPERA) CREATIVA

Il Governo del Cambiamento e il centrodestra negli enti locali

Partecipano: Stefano Balleari (Vice-Sindaco di Genova), Guido Castelli (Sindaco di Ascoli), Antonio Cicchetti (Sindaco di Rieti), Leonardo Latini (Sindaco di Terni), Nello Musumeci (Presidente Regione Sicilia), Salvo Pogliese (Sindaco di Catania), Donato Toma (Presidente Regione Molise). Introduce e modera: Pietro De Leo

12,00   RIPARTIRE DAL TERRITORIO

L’agroalimentare come base del modello di sviluppo italiano

Intervista al Presidente della Coldiretti, Ettore Prandini. Introduce: Marco Cerreto

12,30   Tavola rotonda: USCIRE FINALMENTE DALLA CRISI ECONOMICA

            Perché l’Italia può farcela solo riprendendosi le chiavi di casa

Partecipano: Paolo Francesco Capone (Segretario Generale UGL), Luciano Barra Caracciolo (Sottosegretario per gli Affari Europei), Claudio Durigon (Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), Gian Maria Fara (Presidente Eurispes), Giuseppe Mazzullo (Direttore Generale Cicas), Antonio Rinaldi (Link Campus University), Marco Rocco (Scenari economici.it). Introduce e modera: Pasquale Viespoli

13,30   Pausa pranzo

15,00   ESISTE ANCORA LA PROTEZIONE CIVILE IN ITALIA?

            Cronache di un Paese in perenne emergenza

Intervista video a Guido Bertolaso

15,30   Tavola Rotonda: LE RADICI IRRINUNCIABILI DI UNA IDENTITÀ

La cultura della Destra per governare il cambiamento

Partecipano: Francesca Barbi Marinetti, Francesco Giubilei, Massimo Magliaro, Gennaro Malgieri, Alessandro Meluzzi, Edoardo Sylos Labini. Introduce e modera: Salvatore Santangelo

16,30   LA CRISI DELL’EUROPA E LA RISPOSTA SOVRANISTA VISTE DALLA FRANCIA

Incontro con Philippe Vardon, dirigente del Rassemblement National. Introduce: Antonio Rapisarda

17,00   Assemblea- Dibattito CANTIERE ITALIA. Introducono: Paola Pincardini, Massimo Giorgetti, Livio Proietti.

 

18,30   INTERVISTA AD UN MANCATO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Analisi semi-seria dell’Italia di oggi

Intervista a Giancarlo Magalli di Silvia Cirocchi

20,30   Cena comunitaria e musica dal vivo

DOMENICA 25/11

9,30     Assemblea – Dibattito CANTIERE ITALIA. Introducono: Alfredo Iorio, Elena Donazzan

10,30   Tavola Rotonda: IL CANTIERE ITALIANO DEL SOVRANISMO

Dal centrodestra della seconda Repubblica al Polo sovranista

Partecipano: Claudio Barbaro, Cinzia Bonfrisco, Maurizio Gasparri, Gabriella Giammanco, Marco Martinelli, Mario Mauro, Adolfo Urso, Francesco Zicchieri. Introduce e modera: Giovanni Alibrandi

12,00   Interventi conclusivi CANTIERE ITALIA: Roberto Menia, Mario Landolfi, Gianni Alemanno, Silvano Moffa

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi