Il Codice Wagner. Un antico manoscritto, un arcano segreto e la ricerca del Santo Graal.

Dai tipi della Casa Editrice “Fede & Cultura” è stato pubblicato, con la prefazione di Paolo Gulisano, il romanzo thriller di Laura Salvetti, avvocato milanese, appassionata lettrice i J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis, G.B. Cherteston,T.S. Eliot ed Eugenio Corti, si è cimentata nella stesura di un originale testo, esito culturale della lettura e dello studio di decine di libri, un romanzo profondo nel richiamo alla Sacra Scrittura, ai Padri della Chiesa, agli Esercizi di San Ignazio.

La narrazione si svolge nel 1935, nella Germania nazista, pervasa in preda a una classe dirigente che aveva posto, occultismo, astrologia, esoterismo e alchimia, quali fondamenti di un simbolismo e rituali pagani, utilizzati per innalzare, il Terzo Reich ad impero millenario.

Protagonista il giovane Hugo, appartenente all’Ahnerbe, la divisione SS costituita per la ricerca dell’eredità ancestrale, che viene inviato sulle tracce del Santo Graal, in Italia ove era stato già cercato dai Cavalieri Teutonici e Templari. Altra protagonista centrale Eva, peleontologa alla ricerca della Lancia di Longino, che viene derubata del manoscritto originale de “I Maestri Cantori di Norimberga” d Richard Wagner, contenente un segreto capace di sovvertire l’ordine del mondo. L’intervento di un padre gesuita zio di Himmler, a cui il Papa affida il compito di seguire la ricerca dei nazisti, apre un affascinante competizione fra le forze del bene e del male.

Il lettore attraverserà i secoli (1210 – 1935), archivi e visiterà antichi monasteri e il castello delle SS di Wewelburg e potrà riascoltare I Maestri Cantori di Norimberga con i suoi segreti riferimenti.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi