La Tunisia riprova a far entrare in Europa un contingente di olio a dazio zero

Dopo gli attentati terroristici del 2015, la commissione europea aveva concesso alla Tunisia di esportare a dazio zero per la biennalità 2015/2016 ben 35.000 tonnellate all’anno di olio tunisino in territorio UE, in aggiunta al contingente già accordato di 56.000 Tonnellate in base a dei negoziati del 1995.
Voci insistenti in questi giorni in Commissione si sono susseguite circa la possibilità che tale pratica potesse essere reiterata anche per il 2018, il tutto a discapito dei produttori italiani, già vessati dal calo di produzione che ha di fatto creato un innalzamento dei prezzi e con una grande incognita sulla produzione dell’anno prossimo, senza contare il problema della xylella fastidiosa che ha fatto crollare le produzioni nel salento. Sottoliniamo tra l’altro che il prodotto tunisino è considerato tra gli alimenti prodotti a forte contenuto di pesticidi come evidenziato dall’Agenzia Europea per la sicurezza alimentare . In attesa di comprendere quale sia l’orientamento che la Commissione renderà noto, non si è fata tardare la posizione del governo Italiano, atteraverso il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio, che ha dichiarato l’assoluta contrarietà dell’Italia ad una possibile concessione in questo senso, rimarcando la necessità di salvaguardare il made in Italy, la produzione nazionale e di intensificare la lotta alle contraffazioni e all’italian sounding”.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi