Nave Diciotti, Alemanno (Mns): “Il popolo è dalla parte di Salvini”

Tiene banco sulla scena politica la vicenda della nave Diciotti, con il ministro dell’Interno Salvini deciso  ad andare “fino in fondo, fino a quando qualcuno non verrà assicurato alla giustizia”, pronto a fare “di tutto per difendere la sicurezza degli italiani. Quello che sto facendo è bloccare partenze, sbarchi e morti”. Mentre monta il caso, con la sinistra scatenata nel cercare di trasinare anche i 5 stelle, grazie alla sponda di Mattarella, alla polemica, si registra l’intervento del segretario del Movimento nazionale per la Sovranità (Mns) Gianni Alemanno: “Sullo sbarco degli immigrati autorizzato nonostante il parere contrario del ministro dell’Interno, esprimiamo solidarietà a Matteo Salvini, facendo notare che al di là delle specifiche attribuzioni istituzionali, non siamo in una Repubblica Presidenziale e le decisioni di governo spettano ai ministri o al più al consiglio dei ministri nella sulla collegialità. Ma ancora più importante è la consapevolezza che il popolo italiano è dalla parte di Matteo Salvini e la scelta di frenare in tutti i modi l’invasione migratoria che stiamo subendo ormani da troppo tempo”.

Pubblicità

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi