Ponte Morandi, a metà dicembre via alla demolizione

Arriva l’ora della demolizione per il ponte Morandi. Il 15 dicembre prenderanno il via i lavori per l’abbattimento dei resti del viadotto Polcevera. A dare la notizia è stato Marco Bucci, sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione, a SkyTg24: «Noi abbiamo un progetto che prevede la partenza delle lettere d’invito, l’elaborazione dei dati e la scelta del progetto entro la fine di novembre. I lavori partiranno non appena il ponte sarà dissequestrato. Appena avremo scelto il progetto lo manderemo immediatamente al procuratore e al gip per includere le loro osservazioni nel progetto e partire. Siamo d’accordo con il procuratore che lavoreremo in questo modo».

Salvo modifiche, il piano di demolizione prevede l’abbattimento del moncone di levante, mentre nello stesso momento partirà la ricostruzione dell’infrastruttura a partire dalle campate opposte, cioè quelle a ponente.

Qelsi Quotidiano

Giornale Online registrato presso il Tribunale di Roma al n. 178/2013 del 10 luglio.
Direttore Editoriale: Silvia Cirocchi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per maggiori info, leggi la nostra Cookie Policy e la nostra Privacy Policy.

Chiudi